Rivolta in Libia, non si hanno più notizie di Giulio Lolli

Rivolta in Libia, non si hanno più notizie di Giulio Lolli

Rivolta in Libia, non si hanno più notizie di Giulio Lolli

RIMINI - Da quando è scoppiata la rivolta anti-regime in Libia non si hanno più notizie di Giulio Lolli, attualmente in carcere a Tripoli, deve rispondere delle accuse di associazione per delinquere, truffa, appropriazione indebita, falso e riciclaggio nell'ambito dell'inchiesta coordinata dal sostituto procuratore di Rimini, Davide Ercolani, sul crack della Rimini Yacht. Né la Procura né l'avvocato di Lolli, Antonio Petroncini, non riescono ad avere notizie dell'impresario.

 

Gli inquirenti hanno tenuto a sottolineare che in caso di fuga di Lolli hanno disposizione i mezzi per catturarlo una seconda volta. La scorsa settimana le autorità libiche avevano prorogato di un mese la detenzione in carcere a Tripoli dell'ex patron della Rimini Yacht.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -