Rocca San Casciano, convocato il consiglio comunale

Rocca San Casciano, convocato il consiglio comunale

ROCCA SAN CASCIANO - Il sindaco di Rocca San Casciano, Rosaria Tassinari, ha indetto il consiglio comunale per martedì sera 26 ottobre, alle ore 21. Fra i vari punti all'ordine del giorno c'è anche l'approvazione della convenzione fra Comune e Regione per l'affidamento in gestione dell'ex vivaio di Belvedere, che il Comune, dopo il frazionamento, destinerà a diversi usi, fra cui parcheggio per mezzi pesanti, parco fotovoltaico, area artigianale, centro per la raccolta e macellazione degli ungulati selvatici, orti per i pensionati. Il vivaio, di circa un paio di ettari, è dotato anche di due fabbricati, un capannone di servizio e un laboratorio.

 

Commenta il sindaco, Rosaria Tassinari: "Dopo un dialogo serrato con la Regione anche attraverso la collaborazione del consigliere regionale Luca Bartolini, siamo arrivati a questa convenzione, in gestione gratuita per diciotto anni, che valorizzerà la zona. Abbiamo su quel terreno tanti progetti di massima, che andranno sviluppati singolarmente". I consiglieri dovranno discutere e approvare anche la convenzione annuale con la scuola materna privata "Sacra Famiglia", per l'erogazione di un contributo comunale di 20mila euro: 13 per la scuola materna e 7 per la sezione primavera. Commenta il sindaco: "Pur essendo privata, la scuola svolge una funzione pubblica, specialmente con la sezione primavera, che accoglie anche i bambini sotto i tre anni." Presentati dalla maggioranza, sarannoiin discussione anche due ordini del giorno: uno contro la lapidazione della donna iraniana Sakineh e l'altro per revocare la pensione a chi è condannato per terrorismo o criminalità organizzata.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -