Rocca San Casciano esce dal tunnel del 'digital divide': ecco l'ADSL

Rocca San Casciano esce dal tunnel del 'digital divide': ecco l'ADSL

Rocca San Casciano esce dal tunnel del 'digital divide': ecco l'ADSL

ROCCA SAN CASCIANO - Dopo un lungo periodo di impegni e battaglie, finalmente è arrivata a Rocca San Casciano la linea Adsl. In questi giorni Telecom Italia sta informando i cittadini che la zona è coperta dal servizio e che per le attivazioni basta rivolgersi allo staff dell'ente erogatore (info: 334-8750634).  I lavori di collocazione della fibra ottica ad opera della Ditta Sirti sono iniziati nel marzo 2010 e si sono conclusi nel giugno ultimo scorso.

 

"La realizzazione del servizio Adsl, anche prima del previsto - si legge in una nota del Comune - si deve alle ditte che hanno eseguito i lavori bene e speditamente, ma anche al continuo e pressante impegno degli amministratori comunali. Un esempio? Per ottenere i permessi dei lavori lungo la strada statale 67, sono stati sollecitati gli enti preposti affinché fossero concessi il prima possibile".

 

Soddisfazione è espressa dall'amministrazione comunale e dal sindaco, Rosaria Tassinari, che commenta: "L'amministrazione comunale ha già fissato un incontro pubblico per sabato 7 agosto, alle ore 10 nella sala del consiglio comunale, per spiegare ai cittadini come si è arrivati alla realizzazione e informarli sulle cose pratiche da fare. Spiega il sindaco Tassinari: "La soluzione di questo problema non solo era nel nostro programma, ma lo abbiamo seguito passo passo fin dal primo giorno del nostro mandato e non abbiamo mai mollato un giorno, ottenendo il bel risultato positivo. Che ci tenevamo tanto a risolvere presto questo problema, lo dimostra il fatto che abbiamo istituito subito l'assessorato alle linee telematiche, affidato (insieme al Bilancio e Servizi Sociali) al vice sindaco Francesco Casanova, che in quest'anno si è impegnato al massimo." Conclude il primo cittadino: "Il servizio Adsl è indispensabile per le aziende della zona, per tutte le forze dell'ordine (Polizia, Carabinieri e Vigili del Fuoco) e per i singoli cittadini. Sapevamo che era un servizio essenziale per non restare tagliati fuori dal mondo e, con l'aiuto di enti e istituzioni, fra cui Telecom, siamo contenti di esserci riusciti."

 

"L'intervento - prosegue la nota del Comune - colma un gap che affligge i territori periferici e si pone nell'ottica di tutela delle zone collinari assimilando i servizi a quelli resi in città. Si auspica che la buona riuscita del progetto effettuata a Rocca San Casciano possa aprire la strada ad una copertura anche nei comuni limitrofi non ancora raggiunti dal servizio".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -