Rocca San Casciano: fervono i preparativi per la Festa dei Falò. Domenica l'anteprima

Rocca San Casciano: fervono i preparativi per la Festa dei Falò. Domenica l'anteprima

ROCCA SAN CASCIANO - Finalmente è arrivato il momento dell'anteprima della Festa dei Falò. Dopo che la neve ha costretto gli organizzatori a rimandare l'appuntamento, per domenica 18 si prepara un 'antipasto',"per far vivere anche a chi non è del paese il clima di festa che si respira durante la preparazione", ha spiegato il Sindaco, Rosaria Tassinari. I pagliai di rioni Borgo e Mercato saranno pronti ad accendersi il 24 aprile e la festa continua anche il giorno seguente.

 

"Per la domenica precedente, il Comitato (Comune, Pro Loco e rioni Borgo e Mercato) si sta organizzando per ampliare la festa con attrattive e iniziative culturali, musicali e gastronomiche", ha spiegato il Sindaco. Torneranno i mercatini per tutta la giornata, specialmente nel centro storico e lungo il fiume, dove si lavorerà per innalzare i pagliai, in un clima di allegria.

 

Alla Festa del Falò partecipano oltre diecimila persone, specialmente da ogni parte della Romagna e anche da altre regioni. La festa si caratterizza per la sfida dei falò fra i rioni Borgo e Mercato, che dividono in due il paese non solo la sera della sfida dei fuochi, ma anche durante i mesi di preparazione e durante le sfilate dei carri. La festa ha origini antichissime ed è legata ai riti del passaggio dall'inverno alla primavera.

 

Quest'anno l'iniziativa è approdata su Facebook, con un gruppo nutrito di fan che arriva quasi ad 800 iscritti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -