Rocca San Casciano, i Vigili del Fuoco avranno una nuova caserma

Rocca San Casciano, i Vigili del Fuoco avranno una nuova caserma

Rocca San Casciano, i Vigili del Fuoco avranno una nuova caserma

ROCCA SAN CASCIANO - "L'iter burocratico per la costruzione della nuova caserma del distaccamento dei Vigili del Fuoco di Rocca San Casciano si è concluso. Quindi a breve dovrebbero partire i lavori." Lo ha annunciato sabato mattina il comandante del comando dei Vigili del Fuoco di Forlì, Carlo Dall'Oppio, durante la festa della patrona S. Barbara, svoltasi nel capoluogo. La nuova caserma sorgerà a un chilometro dal paese, nell'area dell'ex vivaio Belvedere.

 

Aggiunge a questo proposito il sindaco di Rocca San Casciano, Rosaria Tassinari: "Speriamo che il ministero dell'Interno faccia partire i lavori della nuova caserma entro il 2011, perché si tratta di un progetto molto importante per il nostro Comune, la valle del Montone e l'intera montagna forlivese."

 

I Vigili del Fuoco di Rocca sono competenti, infatti, di un ampio territorio che comprende le valli del Montone, Tramazzo, Rabbi e Bidente, coadiuvati dai Vigili del Fuoco volontari di Civitella e Modigliana, svolgendo circa 600 interventi l'anno. Quando sono chiamati scendono anche a Forlì. Il distaccamento di Rocca è formato da 20 vigili effettivi e alcuni discontinui, che svolgono periodi di 20 giorni di servizio.

 

Commenta il sindaco Tassinari, presente sabato pomeriggio nella sede del distaccamento locale per la festa della patrona: "La presenza dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Rocca rappresenta una ricchezza e sicurezza enorme, non solo per la popolazione di Rocca, ma anche per l'intero territorio appenninico. Per molta gente del Comune i Vigili del Fuoco sono un'istituzione, un punto di riferimento anche socio-economico e occupazionale per molte famiglie giovani." La nuova caserma sorgerà a un chilometro dal paese, nell'area dell'ex vivaio Belvedere.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -