Rocca San Casciano, inaugurata la fontana restaurata nel parco pubblico

Rocca San Casciano, inaugurata la fontana restaurata nel parco pubblico

ROCCA SAN CASCIANO - "Uno degli scopi del Rotary è quello di assecondare le iniziative del territorio. E la fontana, intitolata al nostro fondatore Paul Harris in questo parco pubblico, è l'esempio concreto di questa nostra mission." Lo ha sostenuto Luciano Vitali, presidente del Rotary Club Tre Valli, inaugurando sabato 9 luglio a Rocca San Casciano la fontana restaurata, insieme all'area attigua. La manifestazione è stata allietata dalla Banda cittadina, che proprio l'anno scorso ha ricevuto in dono dal Rotary alcuni strumenti musicali, come la bande di S. Sofia, Premilcuore e Castrocaro.

 

Al taglio del nastro hanno assistito anche altri soci, fra cui il presidente uscente Vincenzo De Ninno e il sindaco, Rosaria Tassinari: "Ringrazio il Rotary Club Tre Valli -ha detto il primo cittadino- e i suoi dirigenti per la collaborazione col nostro Comune, contribuendo ad abbellire questo nostro parco pubblico già molto accogliente e amato da tutti i cittadini di Rocca. Grazie ad associazioni come la vostra, il nostro patrimonio di Beni ambientali e culturali si arricchisce sempre più di servizi e beni. Infatti, anche gli scout del paese hanno dato una mano per risistemare i giochi e l'area verde." Per il sindaco "si tratta del recupero e restauro non solo della fontana, la cui acqua è potabile, ma anche dell'intera zona circostante attrezza all'accoglienza."

 

Alla manifestazione, conclusasi col buffet, hanno partecipato molti cittadini, perché il parco pubblico "Carlo Alberto Cappelli" è uno fra i luoghi più amati dalla popolazione di Rocca, che lo chiama popolarmente il Bosco, meta quotidiana di una passeggiata per tutti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -