Rocca San Casciano, Nervegna (Pdl): "Bloccato il progetto della Ss67"

Rocca San Casciano, Nervegna (Pdl): "Bloccato il progetto della Ss67"

FORLI' - "Di rifacimento della strada statale n.67 Tosco - Romagnola si parla da più di 20 anni e nel corso del tempo tali e tante sono state le vicissitudini che ormai abbiamo  perso il conto delle promesse fatte". Antonio Nervegna, consigliere regionale del Pdl, punta la sua attenzione su uno dei collegamenti viari più importanti del territorio forlivese nella sua nuova azione intrapresa in Regione.

 

"Dall'ultima promessa che non ha avuto seguito non molliamo la presa - dichiara -: nonostante gli interventi prioritari relativi alla Variante di Dovadola ed al tratto Rocca-Dovadola siano inseriti nel piano decennale dell'Anas e che gli interventi sull'intera ss 67 ricadano sulla legge obiettivo, a tutt 'oggi i lavori di riqualificazione e messa in sicurezza del tratto Dovadola - Muraglione non hanno programmazione certa".

 

"Ben sapendo che in tema di opere pubbliche questo vuol dire perdere le priorità nella realizzazione delle opere - spiega il consigliere - con la conseguente  stasi dei programmi di rilancio dei servizi e della mobilità in tutta l'area e l'abbandono di ogni ipotesi di sviluppo economico dei territori interessati ormai sofferenti per la mancanza di un collegamento viario moderno".


Nervegna ha depositato nel parlamentino regionale l'ennesima interpellanza chiedendo al presidente Errani che si esprima ufficialmente sulla vicenda in difesa del territorio di Forlì-Cesena. "Il mio parere , e lo vado dicendo da anni alle varie amministrazioni di sinistra succedutesi in provincia e regione, - commenta Nervegna - è che l'intervento di adeguamento della strada statale n.67 nel tratto in completamento fino al territorio toscano è assolutamente prioritario per cittadini ed imprese e propongo che la Regione proceda a concordare con l'Anas e con tutti gli enti interessati delle tempistiche certe per la riqualificazione di questa importante direttrice anche per assicurare lo sviluppo economico-sociale dell'intera area collinare".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -