Rocca San Casciano, Nervegna (Pdl): "Nuova sede vigili del fuoco, la Regione non si sottragga"

Rocca San Casciano, Nervegna (Pdl): "Nuova sede vigili del fuoco, la Regione non si sottragga"

ROCCA SAN CASCIANO - "Da anni mi batto personalmente per raggiungere l'ormai inderogabile ammodernamento , meglio ancora per  la costruzione della nuova sede , del comando dei Vigili del Fuoco di Rocca San Casciano , pastoie burocratiche e indecisioni politiche - delle precedenti amministrazioni  di sinistra non hanno certamente aiutato a risolvere il problema. Ma adesso, grazie anche all'insediamento della nuova giunta e dell'area (ex forestale) che è stata concessa per costruire la nuova struttura siamo ad un passo dal raggiungere l'auspicato obiettivo. E' il momento per la giunta regionale di far sentire la
sua voce presso gli organismi statali e far imporre nell'elenco  delle priorità l'opera nella collina forlivese, non è necessario ricordare l'apporto assicurato dai   Vigili del Fuoco di Rocca San Casciano a tutta la popolazione dell'Emilia-Romagna nell'incessante attività contro gli incendi boschivi, contro le emergenze civili e ambientali ed anche in tema di protezione civile, sol se si pensa alla spettacolare  e recentissima   simulazione denominata "Forlivese 2003" con l'ausilio della Colonna Mobile regionale".

 

Con  queste parole il consigliere regionale Antonio Nervegna sollecita la giunta Vasco Errani a muovere il passo decisivo per portare a casa questo obiettivo. "Mi risulta che l'iter burocratico per l'insediamento della nuova caserma si sia concluso a buon fine,  che sia stato completato il percorso autorizzativo, dopo che l'amministrazione guidata da Rosaria Tassinari ha adeguato il
progetto incassando il definitivo placet ministeriale. E' il momento di passare all'azione e sollecitare gli organismi 'romani',  e così diamo anche l'occasione alla giunta Errano di smentire le voci che lo etichettano come unico difensore delle infrastrutture e dei presidi territoriali soltanto dell'area emiliana!!".

 

Nervegna ha presentato un 'interrogazione nel parlamentino dell'Emilia-Romagna e lancia la proposta di convocare un tavolo territoriale con tutti i soggetti istituzionali , politici  e parlamentari interessati. 

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di Caplaz
    Caplaz

    UN MIO COMMENTO SU TALE INIZIATIVA è SENZ'ALTRO POSITIVO, TUTTAVIA SAREBBE GIUSTO CHE PUBBLICASTE ANCHE QUELLO PRECEENTE, SEMPRE A FIRMA MIA NEL RISPETTO DELL'ETICA PROFESSIONALE. GRAZIE CAPLAZ

  • Avatar anonimo di Caplaz
    Caplaz

    Conosco e stimo Nervegna per il suo impegno politico, a volte eccessivo, come quello della pubblicazione di recente di un maxi manifesto, affisso sulla città di San Mercuriale, con espressa dicitura " Io sto con Berlusconi" o qualcosa di simile.. A mio avviso si tratta del coraggo di un uomo prima e di un plitico poi a dichiararsi apertamente per colui che al momento , si trova in una situazione giuridica o giudiziaziaria (mi si consenta!) non proprio delle migliori. Caplaz

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -