Rocca San Casciano, terribile frontale auto-camion

Rocca San Casciano, terribile frontale auto-camion

Rocca San Casciano, terribile frontale auto-camion

ROCCA SAN CASCIANO - Con la sua "Alfa 156" si è scontrato frontalmente contro un camion che trasportava del grano. Un 32enne di Rocca San Casciano, Carlo Alberto Cafaggi, è rimasto gravemente ferito nel tardo pomeriggio di lunedì lungo la via Nazionale, nella zona di Berleta. Il giovane stava percorrendo l'arteria con direzione di marcia monte-mare, quando, per cause al vaglio alle forze dell'ordine, è impattato violentemente contro il mezzo pesante.

 

LE IMMAGINI DELLO SCHIANTO

 

Nella botta la "156" si è incastrata sotto il camion. Mentre il conducente del "bisonte della strada" è rimasto illeso, l'automobilista ha riportato una serie di traumi. Difficili le operazioni per liberare il 32enne dalle lamiere di quel che rimaneva dell'Alfa. Si è reso necessario l'intervento di due squadre dei Vigili del Fuoco. Una volta estratto dall'abitacolo, il paziente è stato affidato al personale del "118", che hanno proceduto alle prime cure del caso.

 

Quindi è stato caricato sull'elimedica giunta da Ravenna e trasportato con il codice di massima gravità all'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena. L'arteria è stata bloccata al traffico per alcune ore per consentire le operazioni di soccorso, i rilievi di legge e la messa in sicurezza dei mezzi. Per togliere il camion dalla carreggiata si è reso necessario l'utilizzo di un trattore agricolo.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -