Roma-Cesena, Ficcadenti schiera Schelotto in attacco

Roma-Cesena, Ficcadenti schiera Schelotto in attacco

Roma-Cesena, Ficcadenti schiera Schelotto in attacco

CESENA - Partirà venerdì pomeriggio per Roma il Cesena per il suo il ritorno in serie A dopo vent'anni d'assenza. Nell'allenamento di giovedì il centrocampista Pierluigi Piangerelli ha accusato un colpo ad un tallone e quasi certamente non partirà con il gruppo. "Negli ultimi giorni ho avuto un piccolo problema fisico e domani (venerdì per chi legge, ndr) assieme al mister e allo staff valuteremo se essere della partita", ha confessato Piangerelli.

 

Resterà a Cesena Caserta, infortunato da tempo. Ficcadenti per insidiare la squadra di Claudio Ranieri si affiderà ad un 4-3-3 con Antonioli in porta, Ceccarelli, Van Berger, Pellegrino, Nagatomo in difesa; a centrocampo Appiah, Colucci e Parolo; in avanti al fianco di Bogdani e Giaccherini giocherà in una posizione inedita Ezequiel Scheletto. All'Olimpico dovrebbero essere 600 i tifosi con la tessera, un migliaio però gli ultrà senza.

 

"A Roma ci aspetta un debutto difficile - ha ammesso Piangerelli giovedì in conferenza stampa -. Sarà necessario essere aggressivi e compatti sin da subito per cercare di chiudere tutti gli spazi". Il centrocampista punta sull'armonia del gruppo: "c'è tanta voglia di fare bene e coronare così questo emozionante ritorno del Cesena in Serie A".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -