Roma, primo trapianto di rene con la tecnica 'hand-assisted'

Roma, primo trapianto di rene con la tecnica 'hand-assisted'

ROMA - Primo trapianto pediatrico di rene da donatore vivente con la tecnica "hand-assisted". L'operazione è stata eseguita venerdì mattina all'ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma. A beneficiare del trapianto è stata una bambina toscana. Per Alberto G. Ugazio, presidente della Società Italiana di Pediatria, queste tecnica innovativa "darà un'opportunità di guarigione a molti bambini in lista d'attesa". 

 

La procedura è caratterizzata da una minima invasività, con notevoli vantaggi per il donatore di rene, come la breve durata della degenza, l'assenza di dolore postoperatorio e l'assoluta sicurezza. La tecnica ‘hand assisted', ha proseguito G.Ugazio,  "apre nuove importanti prospettive per aiutare, grazie a un intervento poco invasivo per il donatore, tanti genitori o fratelli, o persone compatibili, a compiere serenamente la scelta di donare un organo per il trapianto".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -