Roma, rapinatore messo ko a colpi da taekwondo

Roma, rapinatore messo ko a colpi da taekwondo

ROMA - Rapinatore messo ko da un turista coreano a colpi di taekwondo. E' quanto accaduto nel cuore di Roma nei pressi del Teatro Marcello. Il malvivente, armato di un coltello, ha cercato di rapinare un gruppo di turisti coreani. Uno di questi, tuttavia, si è difeso stendendo e disarmando il bandito. Sul posto è intervenuta una pattuglia in motocicletta dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, che hanno arrestato l'individuo.

 

Quest'ultimo, prima di esser associato al carcere di Regina Coeli, ha ringraziato gli uomini dell'Arma per l'immediato intervento: "quelli lì mi stavano massacrando di botte". La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita al proprietario.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -