Roma, si dà fuoco. Grave una 39enne

Roma, si dà fuoco. Grave una 39enne

Roma, si dà fuoco. Grave una 39enne

ROMA - Si è cosparsa di liquido infiammabile e poi si è data fuoco, procurandosi ustioni gravi sul 70% del corpo. Una signora di 39 anni, originaria di Napoli, si trova ricoverata in gravi condizioni nel reparto grandi ustionati dell'ospedale Sant'Eugenio. L'episodio si è consumato giovedì sera, all'Eur, a poca distanza dall'ingresso della Direzione centrale di polizia criminale di Roma. La donna è una collaboratrice di giustizia, implicata in passato in vicende di camorra.

 

Madre di quattro figli, da tempo soffre di una forte depressione. Ai soccorritori ha detto di essere stata lasciata dal marito e di avere grandi difficoltà economiche.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -