Roma, sofferente di depressione si uccide dandosi fuoco

Roma, sofferente di depressione si uccide dandosi fuoco

ROMA – Sofferente di depressione a quanto pare a causa di difficoltà economiche ha deciso di uccidersi dandosi fuoco. Vittima della tragedia, che si è consumata lunedì mattina a Roma in largo Martin Luther King, al quartiere Aurelio, un uomo 67 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inutile l’intervento dell’autista di un mezzo pubblico che ha cercato di spegnere con un estintore le fiamme che avvolgevano l’uomo. L’anziano, purtroppo, è deceduto a causa delle gravi ustioni riportate. All’interno di un furgoncino Ape, dal quale l’uomo era sceso, la Polizia ha rinvenuto i documenti, avvertendo i familiari della tragedia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -