Roma, sospesi i tre carabinieri accusati di violenza sessuale

Roma, sospesi i tre carabinieri accusati di violenza sessuale

Roma, sospesi i tre carabinieri accusati di violenza sessuale

ROMA - Il comando generale dell'Arma ha sospeso a titolo precauzionale i tre carabinieri coinvolti nella presunta violenza sessuale ai danni di una 32enne in stato di fermo nella stazione Roma-Quadraro con l'accusa di furto. A sollevare il caso è stata la donna stessa, che ha denunciato di esser stata stuprata dai tre tre militari e da un vigile urbano nella notte tra il 23 e il 24 febbraio. I quattro sono indagati per violenza sessuale e saranno ascoltati dalla Procura di Roma.

 

Prima della sospensione dall'impiego i tre carabinieri erano stati trasferiti in reparti lontani da Roma, mentre il vigile è stato spostato dalla "viabilità esterna" ad un ufficio interno. Gli inquirenti vogliono ancora verificare i dettagli delle ricostruzioni fornite dalle parti in causa.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -