Roma, travolge e uccide due giovani irlandesi. 'Pirata' ai domiciliari

Roma, travolge e uccide due giovani irlandesi. 'Pirata' ai domiciliari

ROMA – Viaggiava a folle velocità e ubriaco al volante di una Mercedes classe B quando ha travolto due giovani irlandesi di 27 e 28 ani. E’ successo nella notte tra lunedì e martedì attorno alle 3 di notte a Roma tra Castel Sant'Angelo e via della Conciliazione.


L’automobilista, il 32enne romano Friedrich Vernarelli, che è fuggito senza prestare soccorso, è stato bloccato da una pattuglia dei vigili urbani dopo aver urtato diverse auto parcheggiate e cassonetti lungo il suo cammino. Per lui il magistrato ha concesso gli arresti domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A perdere la vita sono state Elizabeth Anne Gubbins e Mary Clare Collins. Le due vittime erano uscite insieme ad altre due amiche per festeggiare San Patrizio, patrono dell'Irlanda, quando sono state travolte dal ‘pirata’ mentre attraversavano la strada sulle strisce pedonali.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -