RomagnaOggi.it cambia pelle: ecco le novità

RomagnaOggi.it cambia pelle: ecco le novità

RomagnaOggi.it cambia pelle: ecco le novità

RomagnaOggi.it cambia pelle. Da oggi l'informazione locale compie un altro passo in avanti verso l'innovazione e la qualità con il lancio dei nuovi portali cittadini che puoi consultare cliccando direttamente sulla città o sulla provincia di tuo interesse. I quattro macro-comprensori romagnoli (Forlì, Cesena, Ravenna, Rimini) avranno ciascuno un portale dedicato, con una informazione sempre più geolocalizzata, una grafica diversa, primi piani sui protagonisti, più spazio alle foto e ai commenti dei lettori. E poi una nuova sezione dedicata agli Eventi, la guida ai ristoranti, sondaggi, pagine dedicate ai temi, sezioni speciali.

 

Una novità resa possibile grazie alla nuova partnership con Citynews, una start-up nata a gennaio 2010. Ad oggi è presente in fase su 18 città ed è in procinto di estendere l'attività in altre 30 città italiane. Il network ad oggi supera 3 mln di visite al mese, con una penetrazione che in alcune città che supera il 30% della popolazione attiva.

 

Più possibilità per i lettori. Ogni lettore, anche quelli già registrati nel ‘vecchio' RomagnaOggi.it, dovrà registrarsi nuovamente su uno dei quattro portali romagnoli. Basterà registrarsi una sola volta per poter commentare su tutti e quattro i comprensori. Per ciascun utente ci sarà una pagina specifica con l'elenco di tutti i commenti postati e altre funzionalità.

 

Come registrarsi sui nuovi siti. La registrazione su ForlìToday, RavennaToday, RiminiToday e RavennaToday è semplicissima. Basta cliccare in alto a destra sul pulsante "Registrati" e compilare tutti i campi che sono richiesti. Una volta ultimata l'operazione si clicca su ‘procedi' e si è entrati a far parte della community dei nostri lettori.

 

Utilizzare il proprio profilo Facebook per registrarsi. Se possiedi un profilo su Facebook, l'operazione di registrazione è ancora più facile. Clicchi in alto a destra su registrati e poi sulla striscia che riguarda facebook e automaticamente verrano compilati tutti i campi. Basterà quindi cliccare su procedi per essere registrati.

 

Vox populi. Uno spazio completamente dedicato ai lettori, agli scambi di opinione, al confronto e alla discussione. E' quello che significa "Vox populi", sezione dei nostri giornali dedicata interamente agli utenti che giornalmente visitano i siti di RomagnaOggi.it o che vogliono scambiare tra loro pareri.

 

Notizie ‘geolocalizzate'. Un'altra importante novità è la possibilità di ‘leggere' le notizie attraverso una mappa, che colloca direttamente sul luogo in cui è avvenuto il fatto o è in programma un evento, l'articolo relativo.

 

Più spazio alle foto. Con la nuova versione delle edizioni cittadine, sono migliorate anche le sezioni dedicate alle immagini, uno dei punti forti dell'informazione offerta da RomagnaOggi.it. Gallerie fotografice più veloci da sfogliare, una maggior visibilità alle gallery, la massima valorizzazione possibile del contenuto fotografico, spesso più importante ed esplicativo dell'articolo stesso.

 

Network nazionale. Oggi da RomagnaOggi.it e dai portali cittadini, potrai avere una panoramica vasta su quanto sta avvenendo nel resto della regione e del paese. RomagnaOggi.it, infatti, è entrato a far parte di una rete diffusa di giornali locali on-line sparsi in tutta Italia e in continua espansione. Lo abbiamo fatto perché oggi sempre più il locale non può essere scollegato da una dimensione nazionale.

Rubriche e nazionale. Su RomagnaOggi.it continueranno ad essere aggiornate le rubriche tematiche dedicate ai motori, Formula Uno e Motociclismo, così come la parte di notizie nazionali

 

Altre novità sono in arrivo, ma per ogni richiesta contattaci a redazione@romagnaoggi.it.

 

Continua a seguirci!

 

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -