Romea, la promessa del Governo: "Messa in sicurezza entro il 2009"

Romea, la promessa del Governo: "Messa in sicurezza entro il 2009"

Romea, la promessa del Governo: "Messa in sicurezza entro il 2009"

La messa in sicurezza della statale Romea, la strada tristemente nota per l'impressionante numero di vittime provocate, sarà ultimata in gran parte entro il 2009. Lo ha assicurato il ministro delle Infrastrutture, Altero Matteoli, rispondendo alla Camera al question-time. "Sono stati individuati- spiega il ministro- interventi da attivare nel corso del 2008 per circa 12 milioni di euro per la pavimentazione con asfalto ad alta aderenza" e altri lavori.

 

Nell'importo sono inclusi anche "l'istallazione di pannelli di sicurezza l'integrazione della segnaletica verticale anche con pannelli a messaggio variabile e l'installazione di sistemi di controllo della velocita'".

 

Durante il 2009, ha spiegato Matteoli, "saranno eseguiti due interventi di pavimentazione gia' previsti nella programmazione 2007-11 per un investimento complessivo di circa 3,3 milioni di euro e inoltre 24 interventi aggiuntivi per un importo complessivo di oltre 13 milioni di euro".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questo, spiega, "per l'eliminazione dei punti piu' critici dell'arteria e la realizzazione di 8-9 rotatorie sulla Romea, piu' una serie di interventi minori volti a consentire i controlli sul rispetto dei limiti di velocita' e del divieto di sorpasso nonche' il fermo veicoli da parte della polizia stradale e degli altri organi competenti".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -