Rugby, domenica di divertimento per i Cocoriti a Rimini

Rugby, domenica di divertimento per i Cocoriti a Rimini

FORLI' - Incredibile domenica di sudore, acqua, fango e tanto divertimento per i piccoli Cocoriti delle Scuole di Rugby di Forlì e Castrocaro. Scesi in riviera con ben 33 giocatori, supportati da una cinquantina di parenti ed amici, i mini-rugbysti hanno dipsutato un numero infinito di partite, vincendo o perdendo, e divertendosi come non mai nel fango rosso del Rolland Garros di Rimini. Per la prima volta in un concentramento

 

I Cocoriti hanno messo in campo 2 Under 12 complete, oltre che un Under 10 ed una mista Under 8 e 6.   Per gli Under 12 le due squadre biancorosse, capitante da Zanzani e Destro, hanno affrontato Cesena, Ravenna/Alfonsine  e Rimini ed i nuovi giocatori Nilapaka KiattyChai e Versari Giuseppe hanno trascinato i compagni risultando alla fine i migliori in campo.  

 

Gli Under 10 hanno disputato un triangolare con Rimini e Ravenna/Alfonsine e Guerzoni Arturo ha ripetutamente violato  le mete avversarie, ben supportato da tutto il gruppo.  L'Under 8/6 ha giocato con Ravenna/Alfonsine e Rimini ed il giovane Edoardo Zuccherelli è stato, coi suoi placcaggi e le   sue mete, il trascinatore di questa squadra. 

 

"Il risultato è, ovviamente per quel che mi riguarda, di nessuna importanza. Il mio obiettivo è che i ragazzi si innamorino del rugby in tutte le sue sfaccettature: fango, acqua, sudore, fatica, lividi, amicizie inossidabili e Terzo Tempo. Quando  loro escono dal campo e sono felici, anche i genitori sono felici e questo è quello che più conta. Il mio staff ed io" commenta  Zuccherelli responsabile di questo lavoro "siamo estremamente contenti di aver visto tanti genitori al seguito e di averne coinvolti   un buon numero per le mansioni logistiche a bordo campo, in modo da creare una vera equipe che lavora solo per il divertimento  dei ragazzi. Chi ci compila, stampa e firma il foglio partita, chi porta l'acqua ed il ghiaccio in campo (ce la portava direttamente 

il cielo, ma noi li abbiamo fatti lavorare lo stesso i genitori), chi ci aiuta a recuperare le maglie, chi tiene radunati i ragazzi fra una partita e l'altra, chi si occupa della parte burocratica con la direzione del concentramento, ecco grazie ai genitori che si occupano di questo io e gli altri educatori dobbiamo occuparci solo del campo ed il risultato è che stiamo gettando le basi per una grande famiglia che durerà   per tanto tempo. Senza dimenticare chi mette a disposizione la propria auto per sopperire alla mancanza di posti nei pulmini del Club. Domenica a Rimini, devo ammetterlo anche se peccherò di superbia, mi sono accorto che stiamo facendo un lavoro enorme e di estrema qualità sotto il profilo umano. Per il profilo rugbystico c'è tempo: ci penseranno da grandi ad avere l'ossessione di dover vincere a tutti costi!". Il prossimo appunatmento è a Ravenna il 5 dicembre.

 

Hanno preso parte al concentramento.

UNDER 12: Antonelli Gianluca, Benvenuto Matteo, Bilardo Marcello, Buzzacchino Francesco, Cacciaguerra Giulia, Ceccarelli Pietro, Ciani Samuele, Destro Marco, Frassinetti Jacopo, Gortari Isaias, Guariglia Daniel, Mazza Giulio, Nilapaka Kiattychai, Panzavolta Diana,  Peperoni Riccardo, Perugini Claudio, Ravaioli Alessio, Versari Giuseppe, Zanzani Federico, Zoffoli Nicolò e Zoli Marco. 

UNDER 10: Cretosi Bissi Simone, Guerzoni Arturo, Morgantini Valerio, Naddei Leonardo, Prata Michele e Ronconi Filippo.

UNDER 8/6: Bandini Tommaso, Briccolani Matteo, Ghetti Edoardo, Prati Pietro, Rossi Gabriele, Zuccherelli Edoardo.

 

Educatori: Zuccherelli Marco, Mercuriali Lucia, Valente Martina. 

Staff: Bilardo Mario, Buzzacchino Maurizio, Ronconi Marco e Panzavolta Alberto. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -