Rugby, Forlì supera in casa Formigine

Rugby, Forlì supera in casa Formigine


FORLI' - Sole, spalti gremitissimi, bella partita e vittoria finale. Più di questo non potevano chiedere Marco Temeroli e Alessandro Turci per chiudere la loro carriera di rugby giocato. E così l'incontro finale di campionato col Formigine si è trasformato, al triplice fischio, in una festa di saluto per i due combattenti biancorossi che dopo oltre 25 (Turci) e 20 (Temeroli) anni di battaglie sui campi d'Italia e di Europa hanno deciso di appendere le scarpe al chiodo.


La partita è stata piacevole e non si può proprio considerare la classica scampagnata di fine stagione dato che entrambe le contendenti ci hanno messo tutto per portare a casa la vittoria. Il match, sostanzialmente, è stato quasi sempre in mano ai biancorossi che hanno rischiato di soccombere nel finale, quando Santinicchia in un uno-contro-uno a 10 metri dalla propria linea di meta ha salvato il risultato con una francesina stendendo il centro avversario che stava già sorridendo per la meta che si apprestava a segnare. Gli Aquilotti Biancorossi sono sempre stati davanti nel punteggio grazie alle mete di D'Agostino e di Di Gesù (splendida l'azione smarcante di Benvenuti) ed ai due calci di Giardini, mentre gli emiliani sono sempre rimasti in partita ribattendo e segnando dopo ogni marcatura pesante forlivese. Dopo 80 minuti di battaglia, pochi istanti prima del fischio finale, c'è stata la sostituzione dei due giocatori biancorossi che hanno così ricevuto la Standing Ovation dei 200 spettatori che oggi hanno gremito le tribune dello stadio del rugby Inferno Monti di Forlì.


A fine incontro il Coach forlivese ha ringraziato tutti i ragazzi per l'impegno profuso durante la stagione ed ha così commentato: "Ho vissuto un anno emozionante ed ho condiviso emozioni vere con un bel gruppo di uomini. Mi sono commosso all'uscita del campo dei nostri due giocatori che hanno concluso la loro carriera agonistica. Ora la testa è già in lavoro per la prossima stagione".

Per i ragazzi di Coach Balzani due settimane di riposo e poi si ricomincia la preparazione alla nuova stagione.


Formazione: Giardini, Marzocchi N., Asioli, Santinicchia, Mondardini (Zaccariello G), D'Agostino, Benvenuti, Ruffilli (Di Bello), Falcini, Mercuriali, Temeroli (Guidi), Gallegatti (Di Gesù), Lanzarini (Turci), Magnani, Zaccariello M (Rossi). NE Grassi. ALL: Balzani.

Marcatori:

Mete: D'Agostino (1), Di Gesù (1).

Trasformazioni: Giardini (1)

Calci di Punizione: Giardini (1).

Note: giornata splendida, terreno asciutto e duro. cartellini gialli:Zaccariello Giovanni al 25' del st. Spettatori oltre 200.





Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -