Rugby serie B, il Romagna Rfc cerca conferme a Livorno

Rugby serie B, il Romagna Rfc cerca conferme a Livorno

Grande entusiasmo, per il primo posto in solitaria conquistato domenica scorsa, ma anche calma e tranquillità per un cammino che si presenta ancora lungo e pieno di insidie; questo è quanto trapela dallo spogliatoio dei galletti durante i consueti allenamenti settimanali. Dopo essersi imposto per 43 a 15 contro il Vasari Rugby Arezzo nella quarta giornata di campionato, il Romagna RFC si prepara alla trasferta di Livorno, dove incontrerà la formazione dei Lions Amaranto: i toscani, reduci dalla sconfitta per 17 a 0 ad opera del Rugby Colorno, sono una formazione sicuramente ostica da affrontare sul proprio terreno di gioco e non lasceranno gioco facile ai romagnoli.

 

"Non possiamo permetterci cali di tensione e soprattutto fisici", racconta il preparatore atletico Emanuele Gollinucci, "dobbiamo sempre spingere al massimo e mai abbassare i carichi di lavoro; vedo comunque una squadra in salute con giocatori determinati e sempre pronti a sacrificarsi per conquistare un posto da titolare, questa è la nostra vera grande forza.".

 

Continuano ad essere indisponibili a causa infortunio i due tre quarti Gai e Luci, fermi per problemi muscolari: il riserbo sulla formazione sarà sciolto nella giornata di Sabato. Cambio orario per l'inizio delle partite, che con il ritorno dell'ora solare prenderanno il via alle 14.30.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -