Rugby serie B, il Romagna RFC chiude il campionato senza sconfitte

Rugby serie B, il Romagna RFC chiude il campionato senza sconfitte

CESENA - Arriva anche il ventiduesimo successo per il Romagna RFC, impegnato nella giornata di Domenica 8 maggio 2011 nell'ultimo turno di Campionato. Con i playoff ormai conquistati da qualche settimana, e la sicurezza del primo posto ottenuta nel penultimo turno della stagione, i galletti sono scesi in campo davanti al pubblico amico dello Stadio del Rugby di Cesena, che ha in questo modo potuto abbracciare i propri beniamini e complimentarsi con i vincitori del Girone 2. La caldissima Domenica di Cesena ha visto di fronte al Romagna RFC i toscani dell'Unione Rugby Prato Sesto, quarta forza del Campionato ed assoluta sorpresa stagionale.

 

La partita, come da pronostico, è scivolata dai primi minuti nelle mani di un Romagna RFC che non ha certamente sottovalutato gli avversari: l'incontro, veloce, entusiasmante e mai noioso, ha visto un susseguirsi continuo di mete, da una parte e dall'altra. I galletti vanno a segno due volte con Fantini, ed altre quattro con Ambrosino, Amato, Luci e Babbi ed alle marcature della squadra di casa gli ospiti rispondono con due mete ad opera di Randelli, entrambe realizzate in situazioni di contrattacco. Il primo tempo si chiude sul punteggio di 38 a 12.

 

Sono soltanto quattro i cambi utilizzati dallo staff tecnico nel corso dell'incontro, con Magnani, Pirona, Borsani e Molino che sono subentrati a Luci, Scozzatti, Cuccari e Fantini. Il caldo si fa sentire soprattutto nella seconda frazione di gara, e di conseguenza il ritmo cala sensibilmente: le squadre si concentrano quindi maggiormente sulla fase offensiva e ne conseguono molte marcature. Come nel primo tempo, le mete saranno sei per il Romagna RFC (doppietta di Molino, Amato, Magnani, Morelli, Soldati) e due per l'Unione Rugby Prato Sesto (Banchini, Ballerini), che in questo modo conquista l'unico punto di bonus che i galletti hanno concesso in casa durante tutto il Campionato. L'incontro si chiude sul 76 a 26 ed il Romagna RFC può quindi festeggiare per una stagione alla grande per passare a concentrarsi sul doppio scontro del 22 e 29 maggio che vedrà i galletti affrontare il Rugby Casale per ottenere il pass d'accesso alla Serie A2.

 

È uno degli allenatori, Massimo Cavaglieri, a fare alcuni riflessioni: "Abbiamo disputato una grande stagione, per la quale va dato sicuramente il merito a tutti gli atleti della rosa, che si sono impegnati duramente ed hanno saputo tenere alta la concentrazione fino a questo punto. Sappiamo benissimo che resta ancora da fare il passo più difficile, che è quello delle due partite dei playoff, ma lavoreremo con grandissimo impegno per preparare al meglio le due partite che ci aspettano contro il Rugby Casale.".

 

Il Romagna RFC conclude quindi la stagione regolare con più di 1000 punti segnati, un totale di 109 punti realizzati in Campionato sui 110 disponibili (i 105 punti in classifica sono frutto della penalizzazione di 4 punti per la mancata attività giovanile della stagione 2009/2010) e solamente 3 punti in classifica lasciati alle avversarie che hanno affrontato i galletti nei 22 incontri della stagione.

 

La prova sta ora nell'affrontare il Rugby Casale, blasonata formazione veneta che ha concluso al secondo posto del Girone 3 del Campionato Nazionale di Serie B. La partita di andata, programmata per Domenica 22 maggio, sarà disputata proprio sul campo del Rugby Casale, a Casale sul Sile (TV), mentre l'incontro di ritorno verrà disputato allo Stadio del Rugby di Cesena Domenica 29 maggio 2011.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -