Rugby serie B, il Romagna RFC sbanca Perugia

Rugby serie B, il Romagna RFC sbanca Perugia

Il Romagna RFC è stato impegnato nella giornata di Domenica 10 ottobre 2010 nella difficile trasferta di Perugia, che ha visto i galletti affrontare, sul campo Pian di Massiano, il CUS Perugia Rugby.

 

Diversi i cambiamenti nella formazione apportati dallo staff tecnico rispetto alla partita d'esordio contro l'Unione Rugby Capitolina: inseriti dall'inizio Donati, Luci, Cirelli e Cossu S., mentre subentrati nel corso della partita Colavecchia, Pirona e Gollinucci, non impiegati nella prima giornata di campionato.

 

Le difficoltà nella partita si fanno sentire già dal primo minuto, con i padroni di casa che falliscono al primo minuto una punizione con Pacchera. È però Soldati ad aprire le marcature dell'incontro, segnando due mete (al 7° ed al 18° minuto) e trasformandone una. I romagnoli continuano a macinare gioco, segnando nuovamente con De Gennaro (trasformazione di Soldati) al 21° e fallendo un calcio di punizione in chiusura di tempo. Da segnalare anche un problema muscolare per Luci, sostituito da Babbi nel corso della prima frazione, chiusa dai romagnoli in vantaggio per 19 a 0.

 

Nella ripresa il tecnico Urbani cambia le carte in tavola, inserendo i giovanissimi Morelli e Maccieri per Cirelli e Cossu E.. È proprio il neo-entrato Maccieri a trovare la prima meta (trasformata da Babbi) con la maglia del Romagna RFC al 4° minuto della ripresa, conquistando in questo modo il punto di bonus per le quattro mete segnate e allungando sul 26 a 0.

 

Altre sostituzioni nel primo quarto d'ora della ripresa: entrano Colavecchia, Pirona, Galasso e Golinucci rispettivamente per Ambrosino, De Gennaro, Donati e Cuccari.

 

Al 15° sono i padroni di casa ad accorciare il vantaggio, andando in meta con Franzoni, trasformata dall'estremo Pacchera. Non si fa attendere la risposta del Romagna RFC: anche Pirona segna all'esordio, andando in meta al 20° (non trasformata da Soldati).

 

Due cartellini gialli scandiscono la seconda metà della seconda frazione, entrambi a carico dei galletti: Scozzatti e Pirona, infatti, vengono espulsi temporaneamente, lasciando la propria formazione in 13. Complice la superiorità numerica acquisita, i padroni di casa allo scadere del tempo riescono ad accorciare ulteriormente le distanze, con la meta di Tavutunawailala, trasformata ancora da Pacchera per il risultato finale di 31 a 14.

 

Buona quindi la prova del Romagna RFC, come dimostrano le parole del Team Manager, Rocco Rotondo: "Il campo di Perugia è sempre un terreno ostico sul quale confrontarsi: siamo stati molto bravi a chiudere la partita nel primo tempo ed è stato importantissimo, in funzione della classifica, conquistare anche il punto di bonus.".

 

I galletti saranno impegnati Domenica prossima 17 ottobre in casa del CUS Roma Rugby, formazione attualmente capolista che oggi si è imposta per 16 a 3 sul campo del Rugby Colorno.

 

CUS Perugia Rugby - Romagna RFC14-31

Romagna RFC: 15.Amato 14.Gai 13.Luci (dal 30° p.t. 20.Babbi) 12.Cuccari (dal 12° s.t. 26.Gollinucci) 11.Donati (dal 10° s.t. 25.Galasso) 10.Pasqualini 9.Soldati 8.Fantini 7.Cirelli (dal 1° s.t. 18.Morelli) 6.Scozzatti 5.Pias 4.De Gennaro (dal 12° s.t. 21.Pirona) 3.Cossu S. 2.Cossu E. (dal 1° s.t. 16.Maccieri) 23.Ambrosino (dal 10° s.t. 1.Colavecchia)

CUS Perugia Rugby: 15.Pacchera 14.Ferrini 13.Tavutunawailala 12.Franzoni 11.Biconne 10.Marchetti 9.Clioe 8.Tacchiavento 7.Biacini 6.Brescian 5.Renetti 4.Mennelli 3.Santori 2.Cappetti 1.Palazzetti. Sostituzioni: 16.Rusto 17.Cassetto 18.Marrucchini 19.Giorgetet 20.Della Ciana 21.Corbocci 22.Raggi

Marcatori:

1° p.t. calcio di punizione sbagliato Pacchera (CUS Perugia Rugby). CUS Perugia Rugby - Romagna RFC 0-0

7° p.t. meta Soldati (Romagna RFC), trasformazione Soldati. CUS Perugia Rugby - Romagna RFC 0-7

18° p.t. meta Soldati (Romagna RFC), non trasformata da Soldati. CUS Perugia Rugby - Romagna RFC 0-12

21° p.t. meta Soldati (Romagna RFC), trasformazione Soldati. CUS Perugia Rugby - Romagna RFC 0-19

37° p.t. calcio di punizione sbagliato Soldati (Romagna RFC). CUS Perugia Rugby - Romagna RFC 0-19

4° s.t. meta Maccieri (Romagna RFC), trasformazione Babbi. CUS Perugia Rugby - Romagna RFC 0-26

15° s.t. meta Franzoni (CUS Perugia Rugby), trasformazione Pacchera. CUS Perugia Rugby - Romagna RFC 7-26

20° s.t. meta Pirona (Romagna RFC), non trasformata Soldati. CUS Perugia Rugby - Romagna RFC 7-31

40° s.t. meta Tavutunawailala (CUS Perugia Rugby), trasformazione Pacchera. CUS Perugia Rugby - Romagna RFC 14-31

Cartellini gialli: Pirona (Romagna RFC), Scozzatti (Romagna RFC).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -