Rugby serie B, vittoria in trasferta per il Romagna RFC

Rugby serie B, vittoria in trasferta per il Romagna RFC

Prima giornata del girone di ritorno nel campionato di serie B di Rugby e ancora una bella vittoria in trasferta per il Romagna RFC. L'entusiasmante cavalcata romagnola vede nella tappa odierna la vittoria ad Arezzo per 29 a 8. Il risultato è messo al sicuro dai galletti già nella prima frazione chiusa in vantaggio 24 a 3. Passando alla partita, al 13' prima meta per il Romagna, la mette a segno Donati che, dopo la trasformazione di Martinelli, oggi titolare, porta il punteggio sul 7 a 0.

 

Passano appena 4 minuti e raddoppia il punteggio la squadra romagnola, dopo la meta di Gai e la trasformazione di Martinelli. I primi tre punti per gli aretini al 24' con un calcio piazzato di Romano. Continua la pressione del Romagna RFC e al 28' va in meta capitan Scozzatti. Con l'impeccabile trasformazione del solito Martinelli si va quindi sul 21 a 3. Trasforma anche un calcio piazzato all'ultimo minuto del primo tempo il mediano dei galletti, e fissa il punteggio sul 24 a 3. Nella ripresa entrano Medri, Cotignoli e Ambrosino al posto di Amato, De Gennaro e Cossu S. C'è gloria anche per Magnani che va in meta al 44'. I punti sono solo cinque perché Martinelli stavolta fallisce la trasformazione. Al 46' Mr. Urbani compie altre due sostituzioni, fuori Scozzatti e Soldati, dentro Fantini e Babbi. Controlla la gara il Romagna RFC concedendo solo una meta al 69' ai toscani, la mette a segno D'Antonio.

 

Fallita la trasformazione e solo 5 punti per gli aretini. Giusto il tempo per Urbani d'inserire al 76' Cossu E. al posto di Cirelli e la partita si chiude con il risultato finale di 29 a 8 per il Romagna RFC. A fine partita Mr. Urbani elogia la buona prova dei giovani ed è felice per la conquista del bottino pieno, cinque punti molto importanti che portano i romagnoli a meno uno dalla capolista Modena. "La partita ha visto i galletti padroni del campo sin dall'inizio ma con qualche problema in fase conclusiva. I nostri avanti hanno faticato a prendere il sopravvento sugli avversari perché la mischia degli aretini era ben organizzata. Sono stati quindi i trequarti che spesso hanno fatto la differenza, grazie all'ottima prova di tutta la linea". Anche capitan Scozzatti conferma che "la squadra fa una buona mole di gioco, ma deve essere più cinica quando si tratta di fare punti". Prossimo impegno per il Romagna RFC in casa, a Cesena, domenica 24/1 alle ore 14.30 contro il CUS Perugina Rugby.   

 

ROMAGNA RFC: Cossu S. (dal 41' Ambrosino), Molino, Di Vito, De Gennaro (dal 41' Cotignoli), Pias (dal 59' Gollinucci), Cirelli (dal 76' Cossu E.), Grassi, Scozzatti (dal 46' Fantini), Soldati (dal 46' Babbi), Martinelli, Luci, Amato (dal 41' Medri), Gai, Donati, Magnani.  All. Sig. Urbani

VASARI RUGBY AREZZO: Croitoru, Arapaj, Guiducci, Busatti, Citernesi, Romano, Rupi, Caporali, Burroni, Tommolillo, Donvito, Senesi L., Alpini, D'Antonio, Boninsegni. A disp. Ruzzi, Centobelli, Roselli, Cavallaro, Tarchiani, Falomi, Ulivelli. All. Sig. Senesi D.

ARBITRO: Sig. Terilli.

MARCATORI: 1°T. 13' Donati m 5 tr. Martinelli 2, 17' Gai m 5 tr. Martinelli (RO)2, 24' Romano (AR)cp 3, 28' Scozzatti m 5 tr. Martinelli 2, 40' Martinelli (RO) cp 3; st 44' Magnani (RO)m 5, 69' D'Antonio (AR) m 5.

AMMONITI: Pias, Ambrosino.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -