Rugby under 14, Cesena fa suo il derby contro Forlì

Rugby under 14, Cesena fa suo il derby contro Forlì

CESENA - Il derby under 14 fra Cesena e Forlì non delude le attese e la partita si rivela veramente spettacolare.

Dopo un solo minuto il Forlì è già in vantaggio e con la trasformazione di Rinaldi va sul 7 a 0. Il Cesena comunque dimostra di avere una aggressività superiore e domina sui punti di incontro. Il Forlì è invece più strutturato nel gioco aperto e con i suoi trequarti mette sempre in difficoltà la difesa al largo dei cesenati.

 

Il Cesena accorcia le distanze con una meta di forza e poi si porta in vantaggio 10 a 7 con un altra meta non trasformata. Il Forlì risponde a tono e va ancora in meta per il sorpasso 12 a 10. Il Forlì effettua tutte le 7 sostituzioni di cui dispone a rotazione e i ragazzi più inesperti assaggiano per la prima volta il sapore della lotta nel fango.

 

Non è una partita per cuori deboli. Le marcature si susseguono e a circa 5 minuti dal termine il punteggio vede il Cesena in vantaggio per 20 a 19. Il Forlì esprime il massimo sforzo e per un nonnulla fallisce la marcatura del sorpasso. Poi a seguito di una palla persa ingenuamente dal Forlì in fase di attacco l'ottimo estremo del Cesena calcia lungo e dopo un altro calcio a seguire schiaccia in meta per il massimo vantaggio di 27 a 19.

 

Ci sono pochi minuti da giocare e incredibilmente il Forlì trova la forza di contrattacare e segnare ancora. Rinaldi trasforma e l'arbitro fischia la fine che vede il Cesena prevalere per un solo punto, 27 a 26. Le vittorie sono sempre meritate e così lo è quella dei ragazzi di Cesena che esprimono un gioco meno organizzato del Forlì ma alla fine prevalgono grazie alla loro aggressività e fisicità che gli permette di sfruttare gli errori di troppo commessi dal Forlì.

 

Comunque è stata una bella giornata di rugby in cui tutti i piccolo biancorossi hanno dimostrato di continuare a crescere sia fisicamente che tecnicamente. Adesso ci sarà una domenica di sosta, anche se non sono ancora arrivate comunicazioni dal Comitato, e poi inizierà la seconda fase della stagione durante la quale non mancheranno le occasioni di togliersi qualche bella soddisfazione.

 

Formazione: Ferrini. Ghetti, Ravagli, Benini, Carli, Frasca, Sansone, Rufini, Coppola, Rani, Rinaldi, Ancona, Casamenti, Stempkowski, Fregnani, Piegari, Parrinello, Valentini, Carloni, Rinaldi. All Balzani D, Rinaldi P e Rani D

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -