Russi: in Consiglio comunale la crisi della Gallignani

Russi: in Consiglio comunale la crisi della Gallignani

La Giunta comunale di oggi pomeriggio, fra le prime decisioni assunte, ha ritenuto di  promuovere incontri, nei prossimi giorni, con le Associazioni Artigiane per un approfondimento della situazione socio economica. Si è pure deciso, per il prossimo Consiglio Comunale, fissato al 24 novembre, di proporre una discussione sulla situazione in essere alla Gallignani.

 

Nella seduta  di Giunta comunale di oggi pomeriggio, il sindaco Sergio Retini ha aperto i lavori  sottoponendo ai suoi collaboratori la grave situazione di crisi che attraversa l'intero contesto produttivo del territorio di Russi. Dati di fatto sono la perdita di redditività dell'agricoltura e, più in generale, il crollo dei mercati che ha coinvolto tutte le aziende industriali e artigiane del tessuto economico locale. Cose che hanno provocato forti ricadute sui livelli occupazionali e un massiccio ricorso agli ammortizzatori sociali.

 

Al centro del dibattito in Giunta la crisi della Gallignani che coinvolge anche buona parte del sistema delle piccole imprese dell'indotto. Nel complesso sono oltre 300 i lavoratori sospesi dal lavoro, di cui circa la metà, a breve, rischia di rimanere senza ammortizzatori sociali. La situazione si presenta preoccupante e diventa fondamentale, nel giudizio unanime dei nostri amministratori, il rilancio della Gallignani. Su questo versante Sindaco e Giunta hanno fatto il punto sugli impegni già attivati, sia nei confronti dei Ministeri competenti per la concessione degli ammortizzatori sociali, sia nei confronti del sistema creditizio locale per agevolare l'erogazione del credito in conto anticipo sulla Cassa integrazione. Vi è anche un intervento in corso con le associazioni imprenditoriali e sindacali del territorio per individuare ulteriori percorsi di sostegno alle aziende e ai lavoratori. E sono allo studio azioni di sviluppo in grado di contenere gli effetti della crisi. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -