Russi, tragedia al moto raduno. Muore noto barista 58enne

Russi, tragedia al moto raduno. Muore noto barista 58enne

Foto di repertorio-251

RUSSI - Tragico primo maggio per i motociclisti romagnoli. Oltre al drammatico incidente mortale lungo la Statale 67 a pochi chilometri dal passo del Muraglione dove ha perso la vita il 50enne di Castel San Pietro Moreno Tenan, in uno schianto a Firenzuola ha perso la vita il 58enne ravennate Franco Panzavolta, ben conosciuto perché gestore del bar Città di Russi e il circolo della Società operaia di San Pancrazio. Il centauro ha trovato la morte sabato mattina.

 

La vittima, che partecipava ad un moto raduno, viaggiava a velocità tutt'altro che elevato lungo l'arteria che conduce al passo del Giogo, quando, per cause al vaglio ai Carabinieri di Firenzuola, ha perso all'altezza di una curva il controllo del suo mezzo, a quanto pare per la presenza di un masso posizionato lungo la carreggiata, schiantandosi contro il guard-rail.

 

A seguito dell'impatto è volato in un dirupo, morendo sul colpo. I primi a soccorrerlo sono stati alcuni amici che stavano partecipando al raduno. Quando i sanitari del "118" sono intervenuti sul posto non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del romagnolo. Forte commozione a Russi, dove Panzavolta era molto conosciuto. Lascia la compagna ed il figlio Emiliano, poco più che trentenne, con il quale condivideva la passione per le moto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -