S.Piero in Bagno: successo di pubblico per la corsa ciclistica dei Giovanissimi

S.Piero in Bagno: successo di pubblico per la corsa ciclistica dei Giovanissimi

SAN PIERO IN BAGNO - La quarta edizione del Trofeo Ciclistico Giovanissimi Città di S. Piero in Bagno ha segnato la più alta partecipazione sinora ottenuta dalla manifestazione sportiva.

Sono stati 201 i giovani atleti, provenienti anche da altre regioni, che, per 12 diverse categorie, si sono dati battaglia su di un circuito bello e suggestivo.

Partendo da Via Battisti, il percorso proseguiva poi in Piazza Martiri, scorrendo dinanzi al municipio, guadagnando Largo Moutiers e poi sulla dritta di Via Nazario Sauro per poi concludere l'anello col ritorno in Via Battisti.

 

Ecco i vincitori delle varie categorie: G1M Simone Pampagnini (Sangiulianese); G2M Leonardo Casadei (Pol. Fiumicinese); G3M Lorenzo Casadei (Pol. Fiumicinese); G4M Francesco Fontini (Olimpia Valdarnese); G5M Mario Ciccioni (ASD Banca Popolare E.R.); G6M Alex Maroni (Bicifestival Riccione); G1F Sara Magi (Pol. Albergo Del Tongo); G2F Eleonora Giacchetti (Velo Club Cattolica); G3F Valentina Metalli (Pol. Fiumicinese); G4F Martina Michelotti (Bicifestival Riccione); G5F Alice Bartolini (Ran Cellophan S.C. Massese); G6F Martina Giorgi (Bicifestival Riccione).

Fra le società partecipanti il maggior punteggio è stato acquisito dalla Polisportiva Fiumicinese, seguita da Bicifestival Riccione e dalla S.C. Pantani Corse.

 

Ottima l'organizzazione del Wellness Bike Club di Acquapartita, colla collaborazione dell'Hotel Lucciola, dell'A.S.D. Banca Popolare dell'Emilia Romagna, del Comune di Bagno di Romagna e vari altri.

 

"Tutto estremamente soddisfacente e vivissimi complimenti ai bravi organizzatori - ha dichiarato l'assessore Roberto Bassetti -. La partecipazione davvero alta, unita alla folla di viaggiatori che si è riversata nella giornata di domenica su S. Piero in Bagno ha anche mandato in collasso per un po' la circolazione dei veicoli che venivano riversati in zona Piazza Allende. Ci scusiamo con quei cittadini e quei gentili ospiti che ne abbiano ricavato un po' di disagio. Annotata la carenza, l'anno prossimo faremo del nostro meglio per essere all'altezza anche in questo."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -