Sabato tragico sulle montagne. Al Nord torna la neve

Sabato tragico sulle montagne. Al Nord torna la neve

Sabato tragico sulle montagne. Al Nord torna la neve

Mentre il Nord Italia si prepara all'emergenza neve di domenica, la giornata di sabato è stata caratterizzata da una serie di valanghe. Tre persone sono state travolte da una slavina che si è staccata attorno alle 16 nella zona del Mortirolo, in Valcamonica, nel Bresciano. Sul posto sono intervenuti gli uomini della V delegazione bresciana del Soccorso Alpino e gli elicotteri del 118 di Brescia e Sondrio. Due delle tre persone sono state trovate in gravi condizioni.

 

Uno di loro è però morto poco dopo. In seguito è stato recuperato anche il terzo, gravissimo. Ma anche quest'ultimo è deceduto. In Emilia Romagna un reggiano ed un modenese sono rimasti in trappola sul monte Cusna. I due sono stati localizzati dai soccorritori poco prima delle 13,30 nel fosso Passone, che prende il nome dall'omonimo monte dove si è verificata la slavina. Le condizioni dei due sono state ritenute molto serie. Uno è morto poco dopo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -