Saldi invernali, si inizia il 3 gennaio

Saldi invernali, si inizia il 3 gennaio

Saldi invernali, si inizia il 3 gennaio

BOLOGNA - Scatteranno il prossimo 3 gennaio i saldi invernali in Emilia Romagna. Il provvedimento è stato approvato lunedì dalla Giunta regionale. L'assessore al commercio e turismo, Guido Pasi, ha spiegato che la "Giunta ha inteso dare una risposta positiva alle richieste delle associazioni imprenditoriali del commercio". L'anticipo favorirà "le imprese del commercio nell'instaurare una politica di sconti sui prodotti fin dal primo fine settimana di gennaio".

 

"L'anticipo al 3 gennaio - ha proseguito Pasi -, ovvero al primo sabato del mese prossimo, in una giornata tradizionalmente dedicata alle spese, favorisce la possibilità per le imprese del commercio di instaurare una politica di sconti sui prodotti fin dal primo fine settimana di gennaio anticipando in tal modo una misura diretta alla lotta contro il caro-vita che, da un lato, permette alle famiglie di poter soddisfare le proprie necessità a prezzi ridotti e, dall'altro, consente alle imprese di aumentare i volumi di vendita con indubbio vantaggio in un periodo di crisi dei consumi, come quello attuale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Con la decisione assunta dalla Giunta regionale viene anche anticipato al primo sabato di luglio l'inizio delle vendite estive di fine stagione. I saldi potranno durare due mesi. 
Con questo provvedimento si omogeneizzano i periodi delle vendite di fine stagione con quelli di regioni a noi vicine come il Veneto, la Lombardia, la Liguria e il Piemonte.
La proposta di anticipo è stata condivisa anche dalle associazioni dei consumatori emiliano-romagnole.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -