Salerno, madre ferisce i figli a forbiciate e poi tenta di suicidarsi

Salerno, madre ferisce i figli a forbiciate e poi tenta di suicidarsi

SALERNO – Ha tentato di uccidere con un coltello e con un paio di forbici i figli di 2 e 7 anni nella sua abitazione. Poi ha cercato di suicidarsi. I Carabinieri di Salerno hanno arrestato la donna, una 36enne di Battipaglia, ora piantonata all’ospedale dove si trova ricoverata per le numerose ferite d’arma da taglio. Tuttavia le sue condizioni non destano preoccupazioni così come quelle del figlio più piccolo.

La bimba di 7 anni, invece, sarà sottoposta ad un intervento chirurgico per il sospetto di un’emorragia. A dare l’allarme ai vicini di casa, che hanno richiesto l’intervento dei Carabinieri, sarebbe stata proprio quest’ultima.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -