Salute, anche lo Ior partecipa alla Giornata Mondiale senza Tabacco

Salute, anche lo Ior partecipa alla Giornata Mondiale senza Tabacco

In occasione della Giornata Mondiale senza Tabacco che si celebra il 31 maggio l'Istituto Oncologico Romagnolo, giunto al 20° anno di adesione alla Campagna, in collaborazione con le Aziende AUSL di Rimini, Cesena, Forlì e Ravenna, ha aderito a specifici progetti regionali di prevenzione dell'abitudine al fumo che si sono realizzati nel territorio e che hanno dato prova della partecipazione attiva e della solida collaborazione nell'Area Vasta Romagna tra Istituzioni e Organizzazioni di Volontariato nella prevenzione del tabagismo. Tutte queste iniziative vedono il loro punto di arrivo proprio nella giornata di martedì 31 maggio.

 

Per quanto riguarda le iniziative rivolte ai giovani, i progetti cui lo IOR ha aderito sono:

"Liberi di Scegliere", concorso regionale (progetto adottato per aderire alla Campagna) che ha visto la partecipazione di circa 3000 alunni delle classi seconde della Scuola Secondaria di I° grado. Obiettivo esplicito è aiutare i ragazzi a fare scelte di salute consapevoli, per acquisire un'autonomia di giudizio che permetta loro di dire "no grazie" di fronte all'offerta di una sigaretta o altre sostanze. Le classi premiate in questo progetto sono: La scuola media Anna Frank di Cesena con la classe 2°E e la succursale Tito Maccio Plauto con la classe 3° M e la scuola media Cova-Lanzoni di Faenza per gli elaborati grafici e gli slogan prodotti da tutte le classi seconde.

 

"Infanzia a Colori", progetto regionale rivolto ai docenti e agli alunni della Scuola dell'Infanzia e Primaria che affronta il tema della salute e del fumo di sigaretta nelle sue componenti affettive, cognitive e relazionali. La partecipazione è stata di oltre 1000 alunni delle scuole di Rimini e Ravenna, 60 docenti e i genitori con un adesione del 33% in più rispetto al precedente anno. Il premio per questo progetto è stato consegnato lunedì 30 maggio al Dirigente scolastico dell'istituto Comprensivo di Bellaria per l'originalità e a creatività dei lavori prodotti.

 

"Scuole Libere dal Fumo", progetto rivolto alla scuola secondaria di 2° grado, che promuove un ambiente scolastico sano e libero dal fumo e la salute e il benessere a scuola. Diffuso in tutto il territorio romagnolo, ha coinvolto circa 4500 studenti (+ 45% rispetto allo scorso anno). Nell'ambito di tale progetto, lunedì 30 maggio le scuole di 2° grado della provincia di Rimini IPSIA Alberti (RN), ITC Molari di (Santarcangelo), l'ITT Marco Polo (RN), l'ISISS Gobetti De Gasperi (Morciano), hanno ottenuto il riconoscimento regionale di Scuola Libera dal Fumo con la consegna di una targa ai dirigenti scolastici.

 

Martedì 31 maggio si terranno le manifestazioni di premiazione/esposizione delle classi vincitrici dei rispettivi Concorsi. A Ravenna, presso le Artificierie Almagià si terrà la premiazione ufficiale dei ragazzi delle scuole medie che hanno partecipato al progetto Liberi di Scegliere. Inoltre, tutti i lavori realizzati dagli alunni partecipanti saranno esposti in una mostra negli Ospedali di Cesena, Ravenna, Faenza, e Lugo. A Rimini Fiera, sempre il 31 maggio, si terrà invece la manifestazione provinciale con le classi che hanno partecipato al progetto Infanzia a Colori.  

 

In Italia fuma circa il 57% dei ragazzi, che rappresentano il 30% del totale dei fumatori. Fumare è un atto che generalmente si apprende per imitazione. È raro, infatti, che si impari a fumare da soli. Lo IOR, proprio per affrontare questa problematica, è da tempo impegnato, nell'ambito della propria attività di prevenzione, alla diffusione di stili di vita sani con campagne anti-tabagismo rivolte soprattutto ai giovani. La loro concretizzazione avviene in modo specifico nelle Scuole dove, attraverso il supporto di operatori e insegnanti debitamente formati, si ricercano nuovi strumenti di prevenzione per i giovani e una strategia di controllo del tabagismo anche attraverso lo studi dei disagi adolescenziali e dei comportamenti a rischio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -