Salute, Cavalli (Lega): "Morbillo, contrastarne la diffusione"

Salute, Cavalli (Lega): "Morbillo, contrastarne la diffusione"

Stefano Cavalli (lega nord), nel rilevare che nonostante la massiccia copertura del vaccino e gli sforzi sostenuti dall'OMS e dalla sanità italiana, a livello nazionale, i casi di contagio da morbillo non accennano a diminuire (in Regione sono già stati registrati circa 120 casi nel 2010, la maggior parte dei quali in provincia di Piacenza), ha rivolto una interrogazione alla Giunta per sapere se tra i recenti casi di morbillo registrati si contano cittadini stranieri o cittadini recentemente rientrati da un viaggio all'estero. Il consigliere, in particolare, chiede: quali misure stia adottando la Regione al fine di contenere il propagarsi dell'epidemia; le ragione per le quali i soggetti colpiti non erano stati vaccinati e quali urgenti misure intenda porre in essere al fine di vaccinare la popolazione non ancora immunizzata

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -