SALUTE - In Emilia-Romagna nove decessi al giorno per infarto

SALUTE - In Emilia-Romagna nove decessi al giorno per infarto

BOLOGNA - Ogni giorno nove emiliano-romagnoli muoiono per infarto del miocardio. Il cuore uccide piu' del tumore. Eppure agli abitanti dell'Emilia Romagna il tumore fa piu' paura di una malattia cardiaca. L'annuncio alla presentazione a Roma del Rapporto sul cuore degli italiani regione per regione, alla conferenza stampa di apertura del 67° congresso della Societa' Italiana di Cardiologia presieduta dalla professoressa Maria Grazia Modena.


Nel Nord Est, e quindi anche in Emilia Romagna, secondo il Progetto Cuore dell'Istituto Superiore di Sanita', la prevalenza di infarto e' dell'1,7 per cento negli uomini e dello 0,4 per cento nelle donne; dell'1,2 per cento negli uomini per quanto riguarda l'ictus e dello 0,8 per cento nelle donne. La prevalenza di angina pectoris e' del 3 per cento negli uomini e del 2,5 per cento nelle donne. E questo per limitarsi a queste tre diffusissime malattie cardiovascolari.


Fattori di rischio spesso innescati, o comunque aggravati, da cattivi stili di vita portati avanti a volte a dispetto persino di un tasso di familiarita' per le diverse malattie cardiovascolari che, nel Nord Est, e' del 23 per cento negli uomini e del 30 per cento delle donne. L'indagine del ''Progetto Cuore'' ha esaminato anche in particolare alcune citta', fra le quali Modena e Rimini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ecco in dettaglio la situazione del cuore a Rimini . Il 35 per cento degli uomini e il 24 per cento delle donne a Rimini- secondo il Progetto Cuore dell'Istituto Superiore di Sanita'- e' iperteso mentre l'11 per cento degli uomini e il 10 per cento delle donne e' in una condizione di rischio. Note dolenti anche per quanto riguarda la colesterolemia: il 13 per cento degli uomini di Rimini e il 36 per cento delle donne ha una ipercolesterolemia mentre il 42 per cento degli uomini e il 33 per cento delle donne e' in una condizione di rischio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -