Salute, uno studio forlivese pubblicato su "Radiology"

Salute, uno studio forlivese pubblicato su "Radiology"

FORLI' - Un'altra pubblicazione internazionale per l' Unità Operativa  di Pneumologia Interventistica di Forlì, diretta dal Prof Venerino Poletti. Il gruppo forlivese ha infatti contribuito alla realizzazione dello studio, dal titolo "Biopsy-proved Idiopathic Pulmonary Fibrosis: Spectrum of Nondiagnostic Thin-Section CT Diagnoses",  pubblicato sul numero di Marzo 2010 della  prestigiosa rivista Radiology.

 

Radiology  è una rivista, che accetta articoli scientifici solo di livello internazionale ed ha un impact factor di 5,996. Lo studio pubblicato nasce dalla collaborazione fra l'Ospedale di Forlì (Sara Tomassetti, Venerino Poletti), le Università di Bologna e Parma (Nicola Sverzellati- primo Autore- e Maurizio Zompatori) e di Verona (Marco Chilosi) , il Royal Bromptom Hospital e l' Hammersmith Hospital di Londra (in particolare Athol Wells, Pneumologo e David Hansell , Radiologo).

 

"Questo studio riconferma-  spiega il prof.Poletti - che la ricerca medica può essere svolta con grande risultato anche nelle corsie ospedaliere e che un Ospedale di piccole dimensioni come Forlì possa collaborare  con Istituti ben più prestigiosi"

 

In particolare lo studio pubblicato su Radiology affronta il problema della TAC "atipica" nei pazienti risultati poi essere affetti da Fibrosi Polmonare Idiopatica (IPF).

 

"In questo contesto clinico-radiologico - chiarisce il prof.Poletti - la prima ipotesi diagnostica formulata da Radiologi esperti è  di NSIP (polmonite interstiziale non specifica)  nel 53% dei casi e di polmonite da ipersensibilità cronica nel 12%. Nel 23% dei casi le ipotesi diagnostiche formulate sono difformi. La necessità di una conferma bioptica appare non ancora superata. "

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -