Sampdoria sconfitta nel derby, il Cesena vicinissimo alla salvezza

Sampdoria sconfitta nel derby, il Cesena vicinissimo alla salvezza

Sampdoria sconfitta nel derby, il Cesena vicinissimo alla salvezza

Il Cesena festeggia ancora, questa volta davanti alla televisione. Dopo la favolosa vittoria di Cagliari, i bianconeri si sono messi comodi nel divano ad assistere al derby di Genova. E proprio da Marassi è arrivata, all'ultimo minuto, la lieta novella. La Sampdoria, diretta concorrente per non retrocedere in serie B,  è stata infatti sconfitta per 2-1 nel derby della Lanterna grazie ad un gol di Boselli al 96° minuto di gioco. Cesena e Lecce ringraziano.

 

Il Genoa si era portato in vantaggio al 45° del primo tempo con Floro Flores, ma i blucerchiati avevano pareggiato con Pozzi a metà del secondo tempo, sfruttando la solita ‘papera' del portiere rossoblu Eduardo. Genoa che ha giocato gli ultimi 10 minuti in un uomo in meno per l'espulsione di Mesto.  Ma proprio all'ultimo secondo dell'ultimo minuto di recupero il sinistro chirurgico di Boselli ha mandato all'inferno la Sampdoria, ferma a quota 36 punti, 2 in meno del Lecce e ben 4 in meno del Cesena.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A questo punto la situazione si fa drammatica per i genovesi e sorride al Cesena. I primi dovranno vedersela con il Palermo a Marassi e con la Roma all'Olimpico all'ultima giornata. Roma che probabilmente non farà sconti ai blucerchiati, memori ancora della sconfitta per 1-2 dello scorso anno (doppietta di Pazzini) che fermò la corsa allo scudetto dei giallorossi. Al Cesena invece basteranno solo 3 punti nelle prossime due giornate per garantirsi la permanenza in serie A: con il Brescia in casa e con il Genoa a Marassi alla 38esima e ultima giornata. Genoa che, magari, potrà fare un altro piccolo, grande regalo alla truppa di Ficcadenti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -