SAN GIOVANNI - Tragedia alla Lam, chiesto l'incidente probatorio

SAN GIOVANNI - Tragedia alla Lam, chiesto l'incidente probatorio

SAN GIOVANNI – Gli avvocati difensori di Gianluca Celli, titolare dell’impresa in cui ha perso la vita lo scorso 15 gennaio Massimiliano Guazzolini, hanno depositato la richiesta di incidente probatorio al gip del tribunale di Rimini. E’ stato chiesto di scaricare e analizzare il software per il funzionamento della pressa installata lo scorso agosto e posta poi sotto sequestro e che possa venire riaccesa per stabilire l’ora esatta in cui si è verificata la tragedia.


L’istanza è stata presentata dagli avvocati Piero Venturi e Luigi Renni. Nelle prossime ore verranno consegnati all’autorità giudiziaria i verbali delle testimonianze dei colleghi di lavoro della vittima raccolte dai legali. Celli è indagato con l’accusa di omicidio colposo così come il rappresentante legale dell’azienda costruttrice del macchinario.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -