SAN LAZZARO - Sala di Città, serata dedicata a famiglia, sport e disabilità

SAN LAZZARO - Sala di Città, serata dedicata a famiglia, sport e disabilità

SAN LAZZARO - Venerdì 4 aprile, alle ore 17, la Sala di Città del Palazzo Comunale (via Emilia 84/86) ospita “Famiglia, sport e disabilità”, un incontro sui percorsi di avvicinamento allo sport e sugli strumenti per accogliere i disabili all'interno delle realtà sportive.


Nel corso dell’incontro, promosso dal Comune di San Lazzaro in collaborazione con la Cooperativa Accaparlante, il Servizio Sanitario Regionale ed il Comitato Italiano Paralimpico, saranno presentate alcune delle principali attività sportive rivolte alle persone disabili, organizzate dalle associazioni e dai servizi-socio sanitari del territorio del Distretto di San Lazzaro e del Comune di Castenaso.


«L’iniziativa, nata a fronte del forte interesse degli utenti dell’Informahandicap rispetto al tema sport-disabilità – ha dichiarato l’assessore alla Qualità della Salute Maria Cristina Baldacci - è indirizzata in modo particolare alle persone disabili ed alle loro famiglie, con l’obiettivo di arricchire le loro conoscenze, nel caso già pratichino sport, o di fornire loro un quadro informativo complessivo, nel caso in cui si stiano avvicinando allo sport per la prima volta».


Dopo i saluti del sindaco e assessore allo Sport Marco Macciantelli, l’assessore alla Qualità della Salute e Diversabilità Maria Cristina Baldacci, il direttore dell’Istituzione Prometeo Rosario Paladino, Annalisa Bolognesi, operatrice dell’Informahandicap, e Giovanni Preiti, presidente del Comitato Italiano Paralimpico di Bologna, presenteranno i progetti sportivi dedicati ai disabili per l’anno 2008.


I rappresentanti delle società US Zinella CSI, Aiasport, Zinella Scherma, Fortitudo Over Limits, Castenaso Archery Team, Polisportiva Paolo Poggi e Sport 2000 interverranno sulle attività sportive per disabili a San Lazzaro.


L’incontro si concluderà con gli interventi dei responsabili dei servizi di Neuropsichiatria Infantile e Unità Socio-Sanitaria Integrata Disabili Adulti del Distretto AUSL di San Lazzaro sulle modalità d’accesso alle attività attraverso i servizi socio-sanitari.


Al termine del dibattito sarà distribuita una copia digitale della “Guida all’accesso all’attività sportiva per persone disabili”, realizzata nel 2007 dall’Informahandicap di San Lazzaro in collaborazione con il Comitato Italiano Paralimpico di Bologna.


Per informazioni: Informahandicap Habilandia, via Kennedy 32, tel. 051-6271648, email: informahandicap@comune.sanlazzaro.bo.it. Lo Sportello è aperto il martedì ed il giovedì dalle ore 15.30 alle 18.30.



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -