San Leo, appuntamento con i Giullari del Mondo

San Leo, appuntamento con i Giullari del Mondo

San Leo, appuntamento con i Giullari del Mondo

San Leo ricorda il passaggio di Francesco attraverso un appuntamento con i Giullari del Mondo. Un borgo Medievale tutto da scoprire abitato e agitato da vivaci saltimbanchi, musici, giocolieri, soldati, cantastorie, trampolieri, pellegrini, osti e mercanti. Nel Centro Storico nelle vie del paese, sabato 25 e domenica 26 Giugno dalle ore 11.00, mercanti ed artigiani espongono e vendono  le loro mercanzie, cibi prelibati e prodotti locali.

 

Accampamento al Giardino Belvedere  - Duelli e dimostrazioni sull'uso delle armi, banchi espositivi e vita da campo. Bivacco fino all'alba con musici per vivere un'atmosfera unica e suggestiva.  Poeti della spada, Compagnia d'arme Corbarius, Compagnia Mons JovisDurante la festa saranno presenti nel suggestivo borgo Medievale di San Leo: Pederzini Paolo, rime improvvisate, giochi di parole, sberleffi e presentatore delle serate, Ballata Bellica, musici medievali, I Folet d'la Marga,musica medievale e giocoleria, Convivio dei Giullari, giocolieri e saltimbanchi, Giullare Osvaldino cantastorie e saltinbanco, Giullari Sine Pecunia, giocoleria con fuoco, acrobatica e fachirismo, Fabius il Giullare saltimbanco, Combriccola dei Lillipuzziani musici, giocolieri, fachiri e acrobati, Lo Buffone di Corte, lo musico Psicofante e il fido Saverio in "L'ordalia de lo foco", Associazione Rinascimento - nel Borgo danze medioevali

 

Sabato 25 Giugno  

dalle 15.30
centro storico "Mons Feretrius" Prova Campionato Italiano Lega Arcieri Medievali (L.A.M.) Gara in costume medievale. Sfilata e premiazione alle ore 20.00 piazza Dante.


Sabato 25 e Domenica 26 Giugno

ore 21.00 centro storico
"Lasciar voria lo Mondo e deo servire...Francesco Giullare di Dio" de I Folet d'la Marga. Ispirato alla figura del Santo d'Assisi giovane, alla soglia di una scelta che cambierà la sua vita e rinnoverà con la sua spiritualità i rapporti tra l'uomo, Dio e il Creato. Brani tratti dal Laudario di Cortona e danze medioevali. Concerto spettacolo con: Fabio Cornero, giocoleria e acrobatica. Paolo Zandarin, fiati, symphonia, quinterna e voce. Maurizio Murgia, percussioni e voce. Roberto Salituro, arpa e voce. José Luis Molteni, fiati, viella e voce.

 

Sabato 25 e Domenica 26 Giugno

ore 22.00 centro storico
Prima nazionale "Pyroteque, la danza con il fuoco" di Skené Lab -progettazione e allestimenti. Pyroteque spettacolare evento con attori "pirotecnici" che si muovono in coreografia interagendo con suggestivi e intensi giochi di fuochi d'artificio protagonisti dello spettacolo e realizzati in forma dinamica sul corpo e sulla scena, sincronizzati alla musica. L'atmosfera si arricchisce di effetti di luce e di macchine pirotecniche, strutture metalliche collocate a diversi metri d'altezza che si ispirano alle scenografiche macchinazioni degli spettacoli barocchi. Regia di Riccardo Ricci / Skené Lab. Pirotecnica di Giuliano Sardella / FAS. Compagnia teatrale Cardinali Spettacoli. Coreografia di Francesca Manfrini. Costumi di Ilenia Rossit e Maria Teresa Padovani

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -