San Leo: incontro con Gianluca Pascucci e Suor Maria Gloria Riva

San Leo: incontro con Gianluca Pascucci e Suor Maria Gloria Riva

SAN LEO - Un educatore e un'artista divenuta monaca di clausura e scrittrice: Raffaele Pascucci e Suor Maria Gloria Riva sono i relatori della conferenza "Il fuoco nello sguardo", in programma a San Leo venerdì 9 aprile, alle 21 a Palazzo Mediceo, nell'ambito del ciclo di conferenze organizzato dall'Accademia Internazionale Umana di Leo e Marino.

 

Il Dott. Gianluca Pascucci, psico-pedagogo ed educatore professionale, dedica la sua vita all'educazione e reinserimento sociale di giovani e adulti provenienti da situazioni di disagio e a quella di giovani e adulti con necessità di reinserimento sociale. E' organizzatore di eventi culturali di alto profilo presso l'Università di Bologna, di letture di poesia e prosa e di incontri con personaggi televisivi e fondatori di comunità come don Antonio Mazzi, scrittori e artisti, come Suor Maria Gloria Riva. E' presidente della comunità Libera Koinonia.

 

Di Suor Maria Gloria Riva, monaca contemplativa si è raccontato di tutto: personaggio eccezionale con un passato "normale", studiosa e appassionata di arte, disegnatrice di fumetti per la casa editrice Universo, entra tra le Adoratrici Perpetue del SS. Sacramento e si dedica allo studio delle Scritture, dell'Ebraico biblico e della tradizione rabbinica. Ha pubblicato numerosi saggi sulla Bibbia, sull'arte e sulla spiritualità, ha avuto un ruolo determinante nel cammino di conversione al cattolicesimo di Cristiano Magdi Allam, vice-direttore del Corriere della Sera, incontrato quando, dopo 23 anni di rigida pratica monastica di clausura,  ottiene un permesso speciale per fondare all'interno della Diocesi di San Marino-Montefeltro una nuova comunità monastica che, accanto all'Adorazione, si propone di educare lo sguardo alla Bellezza. Per comprendere come Suor Maria Riva contempli nello "sguardo" l'abbraccio della verità, basterebbe una frase tratta dal suo libro "Frammenti di bellezza. La preghiera nella vita di madre Maria Maddalena dell'Incarnazione e nell'arte" che sostiene "L'uomo vede solo tra i battiti delle palpebre. Non sa come è il mondo tra i battiti. Vede il mondo a prezzi e frammenti". Per ricomporre lo sguardo e vedere "fra i battiti" non resta che partecipare alla conferenza di venerdì 9 aprile alle 21 a Palazzo Mediceo che, come tutte le conferenze dell'Accademia Internazionale Umana di Leo e Marino, si svolgeranno con ingresso gratuito e aperte a tutti

 

L'A.I.U.L.M. il cui Direttore Scientifico è il Prof. Alessandro Meluzzi, svolge un servizio di utilità sociale nei settori della psicologia umanistica, dell'istruzione, della cultura e dell'arte, attraverso l'organizzazione di cicli di conferenze, incontri, seminari, workshop aperti al pubblico, al centro di un territorio culturale che ha per fulcro il Montefeltro e per raggio l'intera Provincia di Rimini, in sinergia e collaborazione con altre associazioni del territorio.   

Per maggiori informazioni contattare il presidente dell'Accademia Ass. Carla Bonvicini, Cell. 335 6290350 o l'ufficio turistico di San Leo Tel 0541-926967, Numero Verde 800 553800.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -