San Leo, una serata per parlare di sogni

San Leo, una serata per parlare di sogni

SAN LEO - A San Leo venerdì 1 ottobre, alle 21, nell'ambito degli incontri promossi dall'Accademia Internazionale Umana di Leo e Marino, Alice Trabucco  parla di sogni e spirito nell'incontro "Temporalità e atemporalità della coscienza: il sogno come ponte fra la dimensione scientifica e spirituale dell'umano". Con lei ci sarà a che il direttore dell'Accademia, il noto piscologo, scrittore e filosofo, Alessandro Meluzzi.

 

Per la giovane Trabucco non si tratta di un debutto, ma di un ritorno a San Leo: nel 2009, trattò il binomio scienza-coscienza in una seguita conferenza in occasione del primo anno accademico dell'A.I.U.L.M. Nata a Genova nel 1987 e laureanda in medicina, Alice Trabucco è una scrittrice (ha pubblicato nel 2007 il suo primo romanzo "Cosa ci fai tu, qui, con un fiore tra i capelli?" edito da Felici Editore) e poetessa alquanto attiva. Sono ormai numerosissimi i premi e le menzioni in concorsi e trofei e la casa editrice Aletti Editore ha pubblicato nel marzo 2009 la sua raccolta poetica "A-mors".

 

Dopo la conferenza di venerdì 1 ottobre, il ciclo "I Nuovi Orizzonti della Spirtualità" dell'A.I.U.L.M, proseguirà con gli ultimi due incontri per l'anno accademico 2010: il 15 ottobre Ivan Blancato parlerà di attaccamento nelle relazioni, mentre venerdì 29 ottobre tornerà Alessandro Meluzzi, insieme a Cinzia Cavalli, nella conferenza conclusiva dal titolo "I volti dell'uomo, il volto di Dio. Misteri e riconoscimenti". Tutte le conferenza si svolgono a San Leo, a Palazzo Mediceo, dalle 21 e sono gratuite e aperte a tutti. Per maggiori informazioni, contattare la Presidente dell'A.I.U.L.M., Carla Bonvicini cell. 335 6290350, o l'Ufficio Turistico del Comune di San Leo, Tel. 0541/916339, Numero verde 800 553 800 o il sito ufficiale www.san-leo.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -