San Marino, a fine gennaio raccolta inferiore a 10 miliardi di euro

San Marino, a fine gennaio raccolta inferiore a 10 miliardi di euro

San Marino, a fine gennaio raccolta inferiore a 10 miliardi di euro

SAN MARINO - Con l'avvio della seconda fase dello scudo, al termine del mese di gennaio, la raccolta totale sammarinese ammonta a 9,9 miliardi di euro. Rispetto all'ultimo mese del 2009 il calo e' di 290 milioni di euro, ma la diminuzione appare in rallentamento: il tasso di variazione trimestrale e' infatti passato dal -24,9% al -22,6%.  I dati sono contenuti nella nota mensile della Banca centrale sull'andamento del sistema bancario sammarinese.

 

Dei quasi 10 miliardi di raccolta totale, quella diretta e' di 6,9 miliardi, di 3 miliardi l'indiretta. In diminuzione anche gli impieghi che a gennaio ammontano a5,1 miliardi di euro, 29,7 milioni in meno rispetto a dicembre, mantenendo una variazione trimestrale identica al mese precedente di -8,4%. Invariato anche l'ammontare delle sofferenze rispetto alla fine del 2009: a fine gennaio e' pari a 147,8 milioni di euro.

 

Infine, il rapporto sofferenze/impieghi conferma i valori di dicembre del 2,9%. Dati che confermano una buona patrimonializzazione del sistema.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -