San Marino, casinò illegale a Tokyo? Falsa notizia

San Marino, casinò illegale a Tokyo? Falsa notizia

SAN MARINO - Niente casinò illegale all’ambasciata sammarinese di Tokio. Terminate, dopo 1 anno, le indagini della segreteria di Stato per gli Affari Esteri e della giustizia giapponese. La falsa notizia era stata diffusa, nel gennaio 2007, da un quotidiano giapponese, per questo è stata condannata la casa editrice della rivista “Shukan Shincho” al pagamento di risarcimento per i danni morali, causati da questa diffamazione alla Repubblica di San Marino.


Dopo l’accusa della testata nipponica, la notizia aveva fatto il giro del mondo. La giustizia giapponese è intervenuta per la causa di diffamazione intentata alla rivista da Manlio Cadevo, ambasciatore di San Marino a Tokio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il comunicato arriva dalla segreteria di Stato agli Affari Esteri: “Piena soddisfazione ha espresso Fiorenzo Stolfi, che ha manifestato apprezzamento per l'opera svolta dall'Ambasciatore Cadelo, il quale ha comunicato, in una conferenza stampa, l'esito di questo procedimento, ripreso poi dai media giapponesi”.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -