San Marino: istema socio-educativo per la prima infanzia, obiettivo ampliamento

San Marino: istema socio-educativo per la prima infanzia, obiettivo ampliamento

SAN MARINO - La Segreteria di Stato per l'Istruzione e la Cultura, l'Università e le Politiche Giovanili, rappresentata dal Coordinatore di Dipartimento Mara Valentini, unitamente al Dirigente degli Asili Nido Pubblici Maria Luisa Zavoli, e al Responsabile dell'Authority Andrea Gualtieri, ha incontrato i coordinatori dei servizi socio-educativi privati per illustrare lo stato di avanzamento del percorso relativo all'accreditamento.

 

Nello specifico sono state date informazioni relativamente ai tempi di approvazione del piano socio-educativo, così come previsto dalla Delibera del Congresso di Stato n. 31 del 14 maggio 2009. Il Piano socio-educativo 2010-2012 sarà articolato in capitoli riguardanti la normativa specifica, il contesto demografico, la domanda e l'offerta dei servizi socio-educativi pubblici e privati, gli obiettivi riguardanti principalmente il potenziamento dell'intero sistema di servizi, l'integrazione pubblico-privato e la garanzia della qualità dei servizi stessi, le risorse necessarie per raggiungere gli obiettivi prefissati.

 

L'intero percorso, che si concluderà entro febbraio 2010, prevede, oltre all'approvazione del piano, anche l'elaborazione dei requisiti specifici, le modalità di presentazione delle domande di accreditamento provvisorio e successiva analisi da parte dell'Authority, nonché le deliberazioni da parte del Congresso di Stato in merito ai criteri per la remunerazione delle strutture private accreditate e le relative convenzioni fra ente pubblico e soggetti privati. L'obiettivo finale è quello di ampliare l'offerta complessiva dell'intero sistema socio-educativo per la prima infanzia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -