SAN MARINO - Musica: Chipak e Kushnir, campioni sullo stesso piano

SAN MARINO - Musica: Chipak e Kushnir, campioni sullo stesso piano

SAN MARINO - Dalle note blu ai classici a quattro mani. Dopo il successo di domenica scorsa con i virtuosismi jazz del grande Kenny Barron, la rassegna musicale Classica & Jazz - organizzata dall’Associazione Musicale Allegro Vivo con il supporto istituzionale della Segreteria di Stato per l’Istruzione e la Cultura e la Giunta di Castello della Città di San Marino – tiene fede alla propria denominazione e cambia registro.


Domenica 18 marzo al Teatro Titano di San Marino concerto dei pianisti ucraini Olha Chipak e Oleksiy Kushnir, che da quasi dieci anni condividono la stessa tastiera rappresentando uno dei migliori esempi di una delle forme di pianismo più affascinanti: il Duo Pianistico.
Hanno cominciato la loro collaborazione artistica come Duo Pianistico nel 1998, vincendo nello stesso anno il 1° Premio e il Premio Speciale al Concorso Internazionale Roma 98. Folgorante vittoria a cui sono seguiti prestigiosi riconoscimenti in molte altre competizioni internazionali: Primo Premio al Concorso di Bialystok (2002), Secondo Premio al Concorso “Palma d’Oro” di Finale Ligure (2002), Primo premio e il Premio Speciale al Concorso “Premio Seiler” di Palermo (2002), Premio Valentino Bucchi al “Concorso del Ventesimo Secolo” di Roma (2003), Secondo Premio al Concorso Internazionale “Murray Dranoff” di Miami (2003). Nel 2005, sotto la guida del celebre duo Hans-Peter e Volker Stenzl, hanno conseguito il diploma di perfezionamento presso la Hochschule di Rostock. Si sono esibiti sui palcoscenici di importanti festival, sia in Europa (Germania, Francia, Italia, Belgio, Danimarca, Ucraina, Polonia) che negli Stati Uniti. L’ultima gemma del loro ricco palmares è del settembre scorso, quando hanno vinto il Primo Premio - sezione Duo Pianistico - del 2° Concorso Pianistico Internazionale Repubblica di San Marino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Il programma della serata comprende pagine di Schubert (Allegro "Lebenstürme", op.144 e Fantasia in fa min, op.103), Mendelssohn (Andante e Allegro brillante, op.92), Brahms (Due danze ungheresi), Calligaris (Parafrasi dal concerto op.16 sul valzer da "Il Lago Dei Cigni" di Ciajkovskij) e Rachmaninov (Italian Polka).
Inizio concerto alle 21. Ingresso 6 euro. L’incasso della rassegna viene devoluto alle Associazioni Papa Giovanni XXIII, A.V.S.I., A.S.L.E.M. e Kiwanis Club che presenziano a tutte le serate con un proprio desk.
Informazioni al pubblico 335 7330713 – 335 7332619.

Classica & Jazz - promossa in collaborazione con l’Istituto Musicale Sammarinese e con il concreto contributo di Titantex, TMS e Fondazione Cassa di Risparmio SUMS - tornerà per l’ultimo appuntamento domenica 25 marzo con un Omaggio alla produzione musicale di Cesare Franchini Tassini, illustre compositore, docente e fondatore delle più importanti istituzioni musicali sammarinesi. Allegro Vivo Ensemble e Corale di San Marino, diretti dal maestro Manlio Benzi, porteranno in scena un programma interamente a lui dedicato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -