San Marino, Pil da un miliardo di euro

San Marino, Pil da un miliardo di euro

SAN MARINO – Un miliardo di euro. A tanto ammonta il prodotto interno lordo del piccolo stato di San Marino. La ricchezza pro capite è di 35.700 euro (contro i 28.870 della Lombardia, la regione più ricca d’Italia), mentre la disoccupazione è bassissima con una quota del 3,16%. A dominare l’economia sammarinese sono le banche, che custodiscono sul Titano oltre 10 miliardi di euro. Lo rivelano i dati dello studio ‘Ambrosetti’ anticipati dal settimanalee “L’Espresso”.


Insomma l’economia della Repubblica continua a volare, sostenuta da quei privilegi fiscali che hanno indotto l’Agenzia delle entrate e la Guardia di Finanza italiane ad un giro di vite nei controlli sui movimenti finanziari a San Marino. Proprio per mantenere intatti i privilegi di cui gode, le autorità del Titano hanno riaperto il ‘tavolo’ di confronto con il ministero delle Finanze italiano.


Si punta soprattutto sul mantenimento dei privilegi in campo fiscale e sul segreto bancario, proprio come avviene in altri ‘paradisi’ come il Lussemburgo, l’Irlanda ed il Principato di Monaco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo studio ‘Ambrosetti’, promosso dall’associazione industriali di San Marino con il contributo delle fondazioni San Marino e Cassa di Faetano, sarà presentato ufficialmente venerdì prossimo.



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -