San Marino, tre cani avvelenati. Ipotesi 'serial killer'

San Marino, tre cani avvelenati. Ipotesi 'serial killer'

San Marino, tre cani avvelenati. Ipotesi 'serial killer'

SAN MARINO - Si aggirava il ‘serial killer dei bocconi avvelenati' alla 29esima Esposizione internazionale canina organizzata a San Marino dal Kennell Club in programma questo weekend nella Repubblica del Titano. La manifestazione è stata sospesa dagli organizzatori dopo l'avvelenamento di tre cani avvenuto tra venerdì e sabato. Per due, di proprietà di un milanese e di un tedesco, non c'é stato nulla da fare, mentre il terzo è sotto osservazione veterinaria.

 

Sul caso indagano gli agenti della Gendarmeria e della Guardia Forestale. Secondo le prime ricostruzioni, i due cani sarebbero stati vittime dell' avvelenamento mentre erano al guinzaglio durante una breve passeggiata per i bisogni. Gli animali sono morti in circa mezzora.

 

Questo lascia ipotizzare che il boccone avvelenato contenesse una tossina particolamente potente. E' da oltre un mese che a San Marino vengono denunciati casi di avvelenamento di cani e gatti. Su uno dei due cani è stata disposta l'autopsia proprio per chiarire il veleno usato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -