San Marino: un libro per scoprire storia e leggenda del Titano

San Marino: un libro per scoprire storia e leggenda del Titano

"Un altro mattone che va a costruire l'immagine e la conoscenza di San Marino". Così il Segretario di Stato alla Cultura, Romeo Morri, ha aperto questa mattina la conferenza stampa di presentazione del volume "San Marino tra storia e leggenda". Un'edizione critica della vita dei Santi Marino e Leone, corredata da codici manoscritti, documenti, fonti e immagini, che arricchisce la conoscenza della nostra storia e delle nostre origini nel periodo storico che va da Omero a San Pier Damiani.

Anche in una fase di recessione economica come quella attuale, il Segretario di Stato Morri ha sottolineato l'importanza di incontrarsi per parlare di cultura: un modo per credere nel futuro, non fermarsi all'oggi, ma guardare e ragionare in prospettiva.

 

Presente alla conferenza stampa anche l'editore, Lucio Amati, che ha spiegato come "il libro nasca dalla precisa volontà di valorizzare il Paese ripartendo dalla coscienza dell'essere sammarinese e nel sentirsi tale". Rispetto al primo libro, pubblicato l'anno scorso e dedicato all'ingresso del nostro Paese nel Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO - più discorsivo - quello presentato oggi si distingue per un taglio diverso: Andrea Donati, autore del libro, ha adottato un approccio definito dall'editore "investigativo", nel cercare di interpretare la storia e ricostruire l'avvenimento, che si traduce in un racconto approfondito sul piano storico, esaustivo e coinvolgente.

 

Lucio Amati ha anche promesso che non si fermerà a quota 2: l'intento è quello di creare una vera e propria collana di studi sulla storia di San Marino; una scelta che l'editore-imprenditore giustifica con l'attaccamento al suo Paese e con la volontà di fare in modo che questo venga sempre più conosciuto, stimato ed apprezzato da una comunità sempre più ampia.

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -