San Marino: usano auto rubata come ariete, bloccati dalla Gendarmeria

San Marino: usano auto rubata come ariete, bloccati dalla Gendarmeria

SAN MARINO - Hanno usato una ‘Fiat Uno' rubata a Montegiardino per metter a segno un furto in un negozio di numismatica. Ma qualcosa è andato storto e dopo un inseguimento gli uomini della Gendarmeria li hanno intercettati. Sono così scattate le manette con l'accusa di furto di auto, tentato furto con scasso e danneggiamento per un 22enne di Lecce; mentre il suo complice, 25enne, è stato denunciato per concorso in tentato furto e danneggiamento. Il tutto è avvenuto giovedì notte.

 

Secondo quanto ricostruito, i due, dopo aver rubato la vettura, hanno caricato sul cofano un palo della luce che è stato usato per sfondare la vetrina del negozio di numismatica. A dare l'allarme sono stati i residenti, svegliati nel cuore della notte. I ladri sono fuggiti via a bordo della ‘Uno', intercettata a Murata. L'inseguimento si è concluso a Montegiardino dove i malviventi sono stati bloccati.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -