San Mauro, serata dedicata al 300esimo anniversario di Agostino Giorgi

San Mauro, serata dedicata al 300esimo anniversario di Agostino Giorgi

SAN MAURO - Si è svolta martedì 10 maggio presso la Sala Gramsci la serata dedicata al 300esimo anniversario della nascita di padre Agostino Antonio Giorgi, durante la quale sono state presentate le iniziative promosse dal Comune di San Mauro Pascoli per celebrare l'illustre concittadino. Durante la serata, alla quale hanno partecipato il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena Bruno Piraccini e il Presidente di Sammauroindustria Werther Colonna, dopo l'introduzione del Sindaco Miro Gori, sono intervenuti il responsabile dell'Ufficio tecnico comunale Giovanni Ravagli, per presentare il progetto di riqualificazione della piazza dedicata ad Agostino Giorgi, Chiara Bellini, tibetologa dell'Università di Bologna, che ha illustrato ai presenti  il suo studio, in corso di stampa, sulla monumentale opera dell'orientalista Giorgi, ossia l'Alphabetum Tibetanum ed infine lo scultore longianese Domenico Neri che ha svelato ai presenti il volto dell'illustre agostiniano, grazie alla realizzazione di un busto in bronzo del religioso, ricavato basandosi sull'unica immagine disponibile di Giorgi che risale al '700 e che lo ritrae di profilo. È stata un'occasione questa per San Mauro per conoscere finalmente padre Agostino Antonio Giorgi, non solo attraverso la sua opera, dalle intuizioni ancora attuali ed importanti ma anche attraverso il monumento che  presto verrà collocato nella piazza a lui dedicata. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -